Casalinghe Disperate 6, chi è lo strangolatore di Fairview?

da , il

    Torniamo brevemente a parlare della causa intentata da Nicollette Sheridan vs Marc Cherry e ABC Studios, il giorno dopo le accuse di violenza privata e psicologica diversi insider di Desperate Housewives hanno detto a TMZ di non essere a conoscenza di incidenti ‘violenti’. Vero è che a volte “Cherry ha degli atteggiamenti stravaganti“, e che ci sono state delle risse verbali tra Cherry e le sue star, ma “Marc è un bravo ragazzo e molto professionale“. “Le accuse di Nicollette sono totalmente false – aggiunge un’altra fonte anonima – nessuno ha mai visto niente di dubbio o negativo“. “Se qualcosa fosse successo – parola di terzo insider a TMZ – qualcuno avrebbe parlato di ciò che era successo“. E nell’attesa di saperne di più – ma anche no – su questa vicenda, cosa ne direste se ci dedicassimo a qualche spoiler sul misterioso strangolatore di questa sesta stagione di Desperate Housewives? Ovviamente non leggete, se non volete sgradite sorprese!! In alto, le foto promozionali di We All Deserve to Die, il prossimo episodio delle Casalinghe Disperate.

    La sesta stagione di Desperate Housewives è piena di misteri, c’è Sam (Sam Page) il figliastro di Rex Van De Kamp, c’è John Barrwoman quale padre psicopatico di Danny Bolen…e poi c’è lo strangolatore di Fairview, che ha ucciso una barista ed ha tentato di uccidere anche Julie, la figlia di Susan, all’inizio di questa stagione. Secondo TV Guide Magazine, l’identità del misterioso strangolatore sarà rivelata – a noi telespettatori, non ai residenti di Wisteria Lane – nell’episodio del 18 aprile, intitolato “We All Deserve to Die“, quando un’altra faccia familiare delle Disperate…beh, non farà una bella fine.

    Come da sinossi ufficiale dell’episodio, Lynette, allo scopo di boicottare il matrimonio del figlio Prest, scoprirà delle cose interessanti su Irina; Gaby si offre di aiutare Bob e Lee (pare a fare un figlio) nella maniera più generosa, ma senza rendersi conto delle conseguenze; Bree comincia a farsi domande su Sam, su cui indagheranno anche Andrew ed Orson; Susan diventerà creativa per aiutare Mike con i suoi problemi finanziari; Danny, di nascosto ad Angie, incontrerà il suo vero padre per la prima volta.

    Nessun accenno allo strangolatore, ma a rivelare che scopriremo la sua identità è una fonte certa che più certa non si può, ossia il creatore Marc Cherry, secondo cui “ho pensato che sarebbe stato carino se i telespettatori avessero conosciuto l’identità dello strangolatore prima delle persone che vivono a Wisteria Lane“. Lo storyline si risolverà poi nel season finale di Maggio, ma non prima che la vita di una delle quattro Casalinghe sia in pericolo.

    Se proprio non volete aspettare, il nome del primo sospettato è Orson Hodge (Kyle MacLachlan), “tutte le vittime – dice Cherry – hanno i capelli rossi e presto un’altra ragazza, sempre i capelli rossi, scomparirà“. Certo, è un po’ difficile immaginarsi uno strangolatore in carrozzella, ma c’è anche da dire che gli omicidi si sono fermati poco dopo “l’atterraggio” dell’aereo in WL che ha paralizzato Orson…e se lui nel frattempo si fosse ripreso ed adesso fingesse la paralisi? Tra l’altro MacLachlan nei mesi scorsi aveva rilasciato un’intervista in cui dichiarava che era stanco di fare il pendolare e di voler restare più vicino alla famiglia, e se due più due fa quattro….

    Al secondo posto tra i sospettati c’è Roy Bender (Orson Bean), fidanzato di Karen McCluskey, “che ha 81 anni – dice Cherry – ma è ancora molto vitale“, anche se vista la diagnosi di cancro per la signora McCluskey (nella vita e nella finzione), bisognerebbe proprio essere senza cuore. Medaglia di bronzo per Katherine Mayfair (Dana Delany), che in questa stagione ne ha combinate di cotte e di crude: l’attrice è attualmente impegnata altrove, ma quel diavolo di Cherry sottolinea come la scena rivelatrice potrebbe essere stata girata prima che la Delany partisse.

    Al quarto posto c’è Eddie Orlofsky (Josh Zuckerman), l’amico strano dei gemelli Scavo (di qui la scelta di strangolare ragazze rosse), senza contare che secondo Cherry, “Eddie potrebbe avere del risentimento contro le ragazze carine che gli hanno detto no“. Al quinto posto, invece, troviamo Dave Williams (Neal McDonough), nessun riferimento specifico da parte Cherry che però nei giorni scorsi aveva rivelato la tentazione di riportare Dave a Wisteria Lane “per concludere degli affari lasciati in sospeso con un personaggio che non abbiamo ucciso e che è pieno di risentimento verso i suoi ex vicini di casa“. E chissà cosa voleva dire l’occhiolino che l’attore ha fatto a domanda specifica tempo fa

    Al sesto posto, infine, c’è qualcuno di cui abbiamo sentito parlare ma di cui non abbiamo mai visto la faccia, ad esempio qualche amico di cura di Katherine. In attesa di scoprire l’identità dello strangolatore, l’unica certezza sono le parole di Marc Cherry, secondo cui tale rivelazione “sarà un’assoluta sorpresa per i telespettatori, ma acquisterò un senso una volta scoperta“.

    Fotogallery via SpoilerTV