Casa Sanremo 2015: al Festival la grande musica con gli showcase dello spazio ospitalità

Casa Sanremo 2015: al Festival la grande musica con gli showcase dello spazio ospitalità

Casa Sanremo 2015: al Festival grande musica con gli showcase dello spazio ospitalità

da in Agon Channel, Festival di Sanremo 2015, Rai, Rai 1, Casa Sanremo, veronica-maya
Ultimo aggiornamento:

    Casa Sanremo 2015: allo spazio ospitalità del Festival è di scena la grande musica con gli showcase esclusivi. Questa sera, giovedì 12 febbraio, arrivano Giovanni Caccamo con la presenza speciale di Malika Ayane; venerdì 13 febbraio sarà la volta di Amara; infine sabato saranno presenti Kutso e Alex Britti, con le dirette da Radio 105 e Radio Monte Carlo. Inoltre, al village radio arrivano Gianluigi Paragone e Mara Maionchi. Mentre si alternano music live, cooking show, concorsi letterari, di cucina e di bellezza, sfilate, presentazioni libri e campagne sociali, nello spazio hospitality, nato da un idea di Vincenzo Russolillo e Mauro Marino, i grandi della musica restano protagonisti.

    A Casa Sanremo 2015, lo spazio ospitalità del Festival, è di scena la grande musica con gli showcase esclusivi che vedranno protagonisti i big in gara e le nuove proposte. Ogni sera un ospite diverso sarà presente per garantire uno spettacolo d’eccellenza. Giovedì 12 febbraio è la volta di Giovanni Caccamo special guest Malika Ayane. Caccamo è in gara tra le nuove proposte con la canzone ‘Ritornerò da te’, di cui anche autore. Il brano è il primo singolo estratto dall’album di esordio di Giovanni, ‘Qui per te‘, uscito proprio oggi. Caccamo è anche autore della musica del brano di Malika Ayane, ‘Adesso e qui (Nostalgico presente)’. L’album ‘Naif‘ della cantante, presente tra i big, è uscito oggi.

    Domani, venerdì 13 febbraio è la volta di Amara, in gara tra le nuove proposte con ‘Credo’, contenuto nel suo primo album uscito lo scorso 10 febbraio. Sabato, invece, è la volta dei KuTso special guest Alex Britti: i primi sono in gara tra le nuove proposte con ‘Elisa‘ e hanno già passato la prima sfida. Il loro brano simpatico ed irriverente farà parte dell’album ‘Musica per persone sensibili’ pubblicato da IT.POP, etichetta indipendente di Alex Britti, in gara con ‘Un attimo importante’ tra i Big.

    Tutti gli eventi saranno parte dei programmi radiofonici: la musica di Casa Sanremo è firmata Radio 105 e Radio Monte Carlo. In particolare giovedì 12 e venerdì 13 febbraio Gianluigi Paragone, Mara Maionchi e Ylenia trasmetteranno proprio da Sanremo il loro ‘Benvenuti nella giungla’, mentre Radio Monte Carlo con ‘Speciale Sanremo: dentro e fuori il Festival‘ è in diretta tutta la settimana da Casa Sanremo per tre ore.

    Aggiornamento del 12 febbraio 2015 a cura di Francesca Ajello

    Casa Sanremo 2015: al Festival la madrina Anna Falchi inaugura lo spazio ospitalità
    Casa Sanremo Lancome ha ufficialmente preso il via: al Festival Anna Falchi è la madrina dello spazio ospitalità inaugurato ieri, 8 febbraio 2015, che terrà compagnia a tutti gli artisti e addetti ai lavori. Un evento che si riconferma anche quest’anno, l’ottavo di fila, uno tra quelli più importanti che si affiancano al Festival 2015. Anna Falchi, visibilmente emozionata durante il taglio del nastro, è tornata nella città dei fiori, dopo essere stata valletta di un’edizione condotta da Pippo Baudo, venti anni fa, che le ha regalato grandissima visibilità. Con la partecipazione di Vincenzo Russolillo, uno degli ideatori del progetto, e del sindaco di Sanremo Alberto Biancheri si può dichiarare aperto lo spazio ospitalità!

    Ieri domenica 8 febbraio 2015, Anna Falchi, madrina d’eccezione che torna dopo 20 anni al Festival, ha preso ufficialmente inizio Casa Sanremo 2015: per l’ottavo anno lo spazio ospitalità, dedicato ad artisti e addetti ai lavori, si ripropone con tanti eventi. Fino al 14 febbraio si potrà assistere, nelle varie ‘stanze’ a music live, cooking show, gift, concorsi di cucina, sfilate, presentazioni libri, concorsi letterari e anche campagne sociali a cura del segretariato sociale della Rai, di Polizia di Stato e Fondazione Diana.

    All’inaugurazione hanno preso parte Vincenzo Russolillo, che con Mauro Marino è uno degli ideatori del progetto, e il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri. Nella stessa giornata sono state inaugurate anche: la mostra ‘Sanremo The Story‘ prodotta da Vincenzo Russolillo e la stanza in onore Pino Daniele, che vedrà esibirsi poi una nipote del cantautore con pezzi del grande artista scomparso da poco. Alle 20.00 anche l’area dedicata a Mango è stata animata da esibizioni e musica, così come è la mostra fotografica sul dietro le quinte delle ultime edizioni del Premio Tenco.

    Casa Sanremo Lancome è senza dubbio uno degli eventi più importanti che si affianca al Festival di Carlo Conti: tante manifestazioni in programma che si concluderanno con la chiusura della kermesse.

    Aggiornamento del 9 febbario 2015 a cura di Francesca Ajello

    Casa Sanremo 2015: al Festival Veronica Maya per Agon Channel
    Casa Sanremo 2015 sta per partire: anche Veronica Maya sarà al Festival per Agon Channel. Il taglio del nastro al Palafiori è previsto per domenica 8 febbraio con Anna Falchi, ma sarà la conduttrice che ha da poco lasciato la Rai a tenere il salotto del Dopo Festival con la diretta su Agon Channel Italia, in onda da lunedì 9 a sabato 14 febbraio. A Veronica Maya sono state affidate una striscia quotidiana dalle 14 alle 16 con il dietro le quinte e curiosità dal mondo Sanremo e il Dopo Festival, che andrà in onda dopo la mezzanotte.

    Grandi novità per Agon Channel: la rete albanese visibile in Italia dallo scorso 26 novembre, si è assicurata una partecipazione al Festival di Sanremo 2015. L’8 di febbraio partirà Casa Sanremo, con la madrina Anna Falchi che taglierà il nastro dello spazio dedicato alla hospitality della sessantacinquesima edizione del Festival della Canzone Italiana firmata dal Consorzio Gruppo Eventi e nata da un idea di Vincenzo Russolillo e Mauro Marino, senza dimenticare l’omaggio omaggio a due grandi artisti ed interpreti della musica italiana recentemente scomparsi, Pino Daniele e Mango, intitolando al primo Casa Sanremo Theatre e al secondo l’Area Live. L‘hospitality del Festival della Canzone Italiana avrà, dunque, un filo diretto con Agon Channel che trasmetterà dirette e Dopo Festival, in onda da lunedì 9 a sabato 14 febbraio.

    Veronica Maya sarà la protagonista della striscia quotidiana nelle ore pomeridiane dalle 14 alle 16, con il dietro le quinte e curiosità da Sanremo, e il Dopo Festival, che andrà in onda dopo la mezzanotte, e quindi dopo la chiusura dello show, per tutti i commenti a caldo. Per la conduttrice è un bel modo per mettersi in mostra, adesso che lavora per la rete albanese.

    Aggiornamento del 30 gennaio 2015 a cura di Francesca Ajello

    Casa Sanremo 2015: al Festival Anna Falchi inaugura lo spazio ospitalità
    Casa Sanremo 2015 scalda i motori in vista del Festival di Sanremo 2015. La ‘preapertura’ della kermesse canora è infatti affidata all’hospitality del Festival che l’otto febbraio prossimo sarà inaugurata dall’attrice e showgirl Anna Falchi. Un’accoglienza scoppiettante per artisti e addetti ai lavori (nonché giornalisti) che proporrà dall’8 al 14 febbraio music live, cooking show, gift, concorsi di cucina, sfilate, presentazioni libri, concorsi letterari e anche campagne sociali a cura del segretariato sociale della Rai, di Polizia di Stato e Fondazione Diana. Non mancherà un ricordo per Pino Daniele e Mango, cui saranno rispettivamente dedicati l’area Campus e l’area Live.

    Il Festival di Sanremo è anche accoglienza e promozione delle eccellenze italiane in campo enogastronomico: almeno questo è lo spirito di Casa Sanremo 2015, l’hospitality del Festival prevista al Palafiori dall’8 al 14 febbraio, per la promozione del Consorzio Gruppo Eventi, presieduto da Vincenzo Russolillo. Madrina della cerimonia di inaugurazione sarà Anna Falchi: Casa Sanremo 2015 viene definita un’area elegante, ben rifinita e attrezzata, che proporrà music live, cooking show, gift, concorsi di cucina, sfilate, presentazioni libri, concorsi letterari e campagne sociali a cura del Segretariato Sociale della RAI, Polizia di Stato, Fondazione Diana. Presenti anche le eccellenze enogastronomiche del territorio, selezionate da Dispensa Italiana, con la indiscussa professionalità di importanti marchi e prodotti italiani e la ripetizione, in esclusiva, dell’appuntamento con il Bocuse d’or diretto dal giornalista enogastronomico Luigi Cremona.

    Ma tanta attenzione, come dicevamo, sarà dedicata al sociale (coniugato con l’arte): Casa Sanremo ospiterà la rassegna “Guardami oltre…”, cinque progetti, curati da Gino Aveta e promossi dall’Associazione ALADIN, che uniranno arte e tematiche sociali, tra cui anche quello made in Rai con il servizio di audiodescrizione per non vedenti che la Rai svolge per la soap opera “Un posto al sole”.

    Spazio, ovviamente, anche alla musica: tra gli appuntamenti segnalati, Radio 105 (Daniele Battaglia e Max Brigante condurranno rispettivamente, dal lunedì al sabato, delle specialissime edizioni di “105 All’Una”, dalle 13 alle 14, e “105 Non Stop”, dalle 18 alle 19 e il sabato 19.00-21.00), mentre Radio Monte Carlo con “Speciale Sanremo: dentro e fuori il Festival” sarà in diretta tutta la settimana da Casa Sanremo per tre ore, dalle 10 all’una da lunedì a venerdì, e quattro ore, dalle 9 alle 13 sabato e domenica.

    Non mancherà il fattore social: su 105.net, radiomontecarlo.net, unitedmusic.it, tablet e smartphone (attraverso le app ufficiali delle rispettive radio fm di riferimento) torna Radio Festival, la web radio, attiva dal 19 gennaio, interamente dedicata al Festival di Sanremo: quello del 2015 e non solo, grazie alla mostra dedicata al Festival con “Sanremo, the story”, curata nella sua prima edizione del 2010 da Pepi Morgia e prodotta da Vincenzo Russolillo.

    1741

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Agon ChannelFestival di Sanremo 2015RaiRai 1Casa Sanremoveronica-maya Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI