Cartoon: Clifford, el ca’n Usa doppiato in veneto

Cartoon: Clifford, el ca’n Usa doppiato in veneto

oggi pomeriggio alle 17

da in Attualità, Cartoni Animati, Programmi Digitale Terrestre, Video, doppiaggio, lega-nord, Serie TV animate
Ultimo aggiornamento:

    La Lega Nord continua la sua battaglia per valorizzare il dialetto in tv. Da oggi su un’emittente locale andrà in onda Clifford, un cartone animato statunitense che vede protagonista un simpatico cane che però sarà doppiato in veneto!

    Altro che inglese! La lingua di comunicazione del futuro, per la Lega Nord, è il dialetto. Da mesi ormai i leghisti si sono lanciati in una campagna a favore delle proprie lingue regionali: prima Roberto Castelli, in occasione della nascita della Cinecittà del Nord, ha detto Basta al romanesco nelle fiction tv, poi Marco Lupi, presidente del Consiglio comunale di Sanremo, ha proposto di inserire una sezione e una serata tutta dedicata alle “Lingue Municipali” (i dialetti) al prossimo Festival della canzone italiana, sino ad arrivare a Luca Zaia, ministro delle Politiche agricole e forestali, che dapprima ha lanciato la proposta che le fiction di maggior successo della Rai vengano girate in dialetto e trasmesse in tv con i sottotitoli, e poi che le lingue locali vengano usate nei reality e nei talent show anche dai conduttori.

    La lotta per l’affermazione dei dialetti in tv è poi proseguita con l’edizione in bergamasco del Tg di Telepadania e adesso la dialettizzazione continua e si sposta sul mondo delle serie tv animate: a parlare in veneto sarà un cane.



    Da oggi pomeriggio infatti, alle 17.45, sull’emittente locale Antenna Tre Nordest andrà in onda Clifford, un cartoon nordamericano che vede protagonista un grande cane rosso che, grazie all’iniziativa dell’assessorato regionale all’Identità Veneta, in un episodio “parlerà” nella propria lingua originale, l’inglese, e in un altro in dialetto veneto.

    Il doppiaggio delle 25 storie è stato realizzato da 40 doppiatori volontari provenienti da una compagnia teatrale vicentina, la Astichello di Monticello Conte Otto.

    Sbaglia chi pensa che lo strumento comunicativo del futuro sia solo l’inglese – ha dichiarato il vicegovernatore del Veneto, Franco Manzato –. In realtà con questa iniziativa dimostriamo che il Veneto ha piena legittimità a stare fianco delle altre lingue. Per questo – ha continuato l’esponente della Lega Nord – puntiamo a far sì che al più presto lo studio del dialetto entri nei programmi scolastici del Veneto”.

    Di certo farà sicuramente uno strano effetto sentire Clifford el ca’n parlare in veneto!

    516

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàCartoni AnimatiProgrammi Digitale TerrestreVideodoppiaggiolega-nordSerie TV animate