Cartabianca, Simona Ventura contro Barbara D’Urso: ‘Selfie non specula, Pomeriggio 5 sì’

Ospite di Bianca Berlinguer a Cartabianca durante la puntata del 13 giugno 2017, Simona Ventura non ha risparmiato una frecciatina contro Barbara D'Urso accusandola di speculare sulla gente che ha bisogno di aiuto a Pomeriggio 5. Soddisfatta di Selfie - 'un programma di servizio' - la Ventura ha espresso il suo parere anche su Paola Perego e sul caso di Flavio Insinna sollevato da Striscia la notizia. Non è mancato, inoltre, il ricordo de L'Isola dei famosi.

da , il

    Cartabianca, Simona Ventura contro Barbara D’Urso: ‘Selfie non specula, Pomeriggio 5 sì’

    Ospite di Cartabianca, Simona Ventura non ha risparmiato una frecciatina contro Barbara D’Urso: a chi ha messo a confronto Selfie – Le cose cambiano con Pomeriggio 5, la conduttrice ha fatto presente che il suo ‘programma di servizio’ non specula sulle persone, mentre la trasmissione della collega – e rivale – si incentra proprio su questo. La Ventura si è espressa, inoltre, sulla televisione in generale, su Paola Perego e la Rai, sulla politica, sul caso Insinna sollevato da Striscia la notizia, e sull’Isola dei famosi, creatura Rai poi passata nelle mani della concorrenza.

    Bianca Berlinguer, dunque, ha intervistato a Cartabianca una Simona Ventura senza filtri, che ha criticato Barbara D’Urso e i suoi programmi senza nascondersi troppo dietro una finta diplomazia. Durante la puntata del 13 giugno 2017, dunque, la conduttrice Mediaset ha scelto di partecipare come ospite al programma di Rai 3 spaziando su temi di diverso genere, molti dei quali legati – per ovvi motivi – alla sua carriera televisiva e ai programmi che ha condotto nel corso degli anni, sia in Rai che sulle reti del Biscione: l’ultimo, in ordine cronologico, è Selfie, che Simona Ventura ha difeso a spada tratta dalle critiche.

    Cartabianca, Simona Ventura: ‘Non penso che Selfie sia un programma trash’

    Spesso accusata di essere una delle fautrici dei programmi più trash della televisione italiana, Simona Ventura è intervenuta in difesa di Selfie: ‘Ringrazio Canale 5 che ha una professionista come Maria De Filippi […] a me piace fare la tv pop e non penso che Selfie sia un programma trash, ma credo che sia giusto fare dei programmi di evasione’ – ha spiegato la conduttrice a Bianca Berlinguer – ‘Non ho questo razzismo intellettuale per cui c’è la cosa trash e c’è la cosa altissima: esistono anche i grigi! Trovo che Selfie sia una trasmissione pop e molto bella’.

    Incalzata dalle domande dei telespettatori che hanno la possibilità di interagire con gli ospiti di Cartabianca attraverso i social, Simona Ventura non ha accettato la critica di chi paragona Selfie a Pomeriggio 5 e ci ha tenuto a fare una precisazione: ‘Selfie non specula sulle persone che chiedono aiuto, Pomeriggio 5 lo fa’. Una vera e propria stoccata contro Barbara D’Urso, una delle conduttrici di punta di Mediaset e, da sempre, grande rivale di Simona Ventura.

    Cartabianca, Simona Ventura su Paola Perego: ‘Le è stata fatta una cosa non giusta’

    Se Simona Ventura non ha nascosto l’antica antipatia contro la collega di Canale 5, allo stesso modo ha espresso platealmente la sua solidarietà nei confronti di Paola Perego dopo la scelta della Rai di chiudere il programma Parliamone Sabato: ‘A una mia collega, che è Paola Perego, ho trovato giusto scrivere un tweet al di là delle cose che sono successe. Ho detto: ‘Sto con lei!’ perché penso che le sia stata fatta una cosa non giusta ed è giusto che io lo dica! Se continuiamo a girare la testa dall’altra parte perché guardiamo al nostro orticello, non andiamo da nessuna parte!’.

    Cartabianca, Simona Ventura su Flavio Insinna: ‘Non mi permetterei mai di trattare male chi lavora con me’

    Simona Ventura non ha lesinato nemmeno le domande su Flavio Insinna e sul caso di Affari Tuoi sollevato da Striscia la notizia. La conduttrice di Selfie, infatti, ha scelto di commentare quanto accaduto: ‘Lo stimo come collega (Flavio Insinna, ndr) ma credo che queste cose succedano quando uno non si rende conto però tratta male le persone che lavorano con lui: a me non uscirebbero mai queste telefonate perché sennò sarei a casa da sola, non mi permetterei mai di trattare male chi lavora con me, sarebbe una mancanza di rispetto. Mi sembra più una legge del contrappasso’.

    Cartabianca, Simona Ventura su L’Isola dei famosi: ‘Mi dispiaceva che la Rai non facesse più reality show’

    Infine, non è mancato il ricordo de L’Isola dei famosi ai tempi della conduzione di Simona Ventura quando il reality show veniva trasmesso dalla Rai. Bianca Berlinguer ha riproposto il video dell’atterraggio di ‘SuperSimo’ in Honduras: ‘Sai perché sono andata lì?’ – ha spiegato la Ventura – ‘Avevo intuito che volevano disfarsi de L’Isola dei famosi perciò sono andata là e ho fatto l’inferno! Non volevo che la chiudessero per bassi ascolti e mi dispiaceva che la Rai non facesse più reality show’.

    La conduttrice, dunque, si è schierata a favore di questo genere di programmi: ‘I reality show sono un genere che funziona e che puoi declinare verso il basso o verso l’alto’.

    GUARDA L’INTERVISTA DI SIMONA VENTURA A CARTABIANCA SU RAI 3

    Barbara D'Urso