Carràmba! Probabile ritorno di Raffa alla Lotteria del sabato sera

Carràmba! Probabile ritorno di Raffa alla Lotteria del sabato sera

Carràmba! Probabile ritorno di Raffa alla Lotteria del sabato sera

    Raffaella Carrà e Carràmba che Fortuna!

    Raffaella Carrà potrebbe tornare alla conduzione del suo celebre Carràmba il prossimo autunno nella versione “Che Fortuna“, quella abbinata alla Lotteria Italia. Ad avanzare l’ipotesi Fabrizio Del Noce, direttore di RaiUno, che scioglierà la prognosi solo tra una decina di giorni. L’alternativa potrebbe essere I Migliori Anni di Carlo Conti.

    Si materializzarebbe così il ritorno della Raffa nazionale su RaiUno a più di due anni dall’ultima trasmissione ideata e condotta per l’ammiraglia Rai, Amore, con la quale la Carrà conuigò intrattenimento e azione sociale, promuovendo l’adozione a distanza di bambini disagiati. Un’esperienza che l’ha vista sempre in prima linea con ben sette piccoli adottati in vari Paesi del mondo.

    Del ritorno della Carrà in Rai si parlava da tempo, soprattutto per l’impegno della stessa Raffaella che ha cercato in tutti i modi, negli ultimi tempi, di conquistare l’attenzione di Del Noce per coinvolgerlo nei suoi nuovi progetti. In questo senso la decisione di rispolverare un programma come Carràmba lascia un po’ spiazzati.

    In effetti si tratterebbe del miglior “antidoto” possibile contro C’è Posta per Te, vera bestia nera dei programmi abbinati alla Lotteria Italia e diretta emanazione del format strappalacrime dei ricongiungimenti impossibili. Un vero e proprio trattato di storia e di sociologia italiana, come ama ripetere la conduttrice.

    L’ultima edizione di Carràmba che Fortuna è datata 2000/2001, dopo quattro edizioni legate alla Lotteria Italia (1996, con il sottotitolo Che Sorpresa, 1998/99, 1999/00). Va però precisato che Carràmba, nella versione Che Sorpresa!, arriva in Italia nel 1995 al giovedì sera, collocazione bissata nel 1998 e ripresa nel 2002. Poi Raffaella si dedica ad un altro progetto, Sogni, che va in onda nel 2004, anche questo saccheggiato, a detta della conduttrice, dalla Endemol per creare Il Treno dei Desideri, che negli ultimi due anni ha dovuto svolgere il difficile compito di contrastare lo strapotere di Maria De Filippi.
    Ora non resta che aspettare per capire se Raffa, fresca del successo del cd/dvd RafficaCarrà, tornerà davvero alla conduzione del sabato sera autunnale di RaiUno. Speriamo che non sia una promessa da direttore in scadenza di mandato.

    578

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI