Carolyn Smith: ‘A Ballando con le Stelle vorrei Gabriel Garko’ [INTERVISTA]

Carolyn Smith: ‘A Ballando con le Stelle vorrei Gabriel Garko’ [INTERVISTA]

Televisionando incontra la giurata in occasione di Ballando on the road

    Carolyn Smith: 'Ballando on the road? Una delle cose migliori che ha fatto Milly'

    Se dici Carolyn Smith dici Ballando con le Stelle, almeno per gli appassionati del programma. La Smith è la temibile e severissima presidente di giuria dello show condotto da Milly Carlucci, la cui undicesima edizione andrà in onda a partire da sabato 20 febbraio 2016. Televisionando ha incontrato Carolyn durante una delle tappe di Ballando on the Road, il casting itinerante che vede il carrozzone di Ballando in giro per l’Italia alla ricerca di nuovi talenti. Nel video in apertura l’intervista integrale, dopo il salto le dichiarazioni della Smith.

    Incontriamo Carolyn Smith durante la tappa di Monza di Ballando on the Road e ne approfittiamo per qualche domanda sulla nuova edizione e sul ruolo che, anche quest’anno, ricoprirà. Già, perché chiunque è passato da Ballando con le Stelle dal 2005 ad oggi, si è sottoposto al giudizio, talvolta implacabile, della Smith, presidentessa severa dalla schiena dritta, che ricerca non solo lo show, ma anche la tecnica, l’impegno, l’agilità, l’espressione; esattamente come si confà a un professionista.

    Tantissimi gli screzi sia con i colleghi – Guillermo Mariotto in primis – sia con i concorrenti: come dimenticare, infatti, il litigio in diretta TV con Anna Oxa, la quale la accusava di averla presa di mira! Ma chi ama la danza – e lo spettacolo – non può che apprezzare Carolyn Smith, severa, sì, ma anche competente, simpatica e televisiva.

    Come sta andando Ballando on the Road?
    ‘E’ una delle cose migliori che ha fatto Milly Carlucci in questi anni, a parte Ballando con le Stelle, perché siamo a contatto con le persone vere, è bellissimo’’.

    Avete già trovato qualche talento particolare?
    ‘Abbiamo trovato le situazioni particolari, qualcuno abbastanza carino, ma stiamo ancora cercando qualcosa di speciale’.

    Sarà un presidente di giuria severo?
    ‘Of course, ecco perché sono qua!’

    Il litigio che ricorda con più affetto?
    ‘La lista è lunga, ma diciamo che quella che la gente ricorda di più è la lite con Anna Oxa. In quel caso sicuramente lei non ha capito me e io non ho capito lei’.

    Una volta finita la puntata, dietro le quinte vi riappacificate?
    ‘No, non c’è la chance’.

    Il concorrente che vorrebbe giudicare?
    ‘Gabriel Garko. Mi piacerebbe vedere lui: un uomo affascinante, bello, che fa l’attore e si mette alla prova con il ballo, così vediamo se veramente è un uomo!’

    Tra voi colleghi avete un bel rapporto?
    ‘Andiamo molto d’accordo, anche se ogni tanto io e Mariotto litighiamo, ma alla fine pace’.

    480

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI