Caravaggio e la polemica con Gay Tv

Caravaggio e la polemica con Gay Tv

La fiction Rai Caravaggio e la polemica con Gay Tv

    Caravaggio gay fiction rai Uno

    La fiction sulla vita di Caravaggio andrà in onda domenica e lunedì su Rai Uno ma ha già suscitato una grossa polemica. Gay Tv non è per nulla contenta che nella versione prodotta dalla Titania di Ida Di Benedetto per Rai Fiction il famoso pittore italiano non mostri segni della sua omosessualità.

    La sessualità del Caravaggio è una questione controversa. Gay Tv non ha dubbi e sposa in toto la teoria che vorrebbe il pittore omosessuale. Il Caravaggio del regista inglese Derek Jarman era gay .

    Il Caravaggio interpretato da Alessio Boni non è omosessuale ma nemmeno del tutto eterosessuale.

    Andrea Purgatori, sceneggiatore della serie, ha infatti dichiarato che “Quando si vede lui che veste il suo modello-amante da Bacco si capisce perfettamente che l’atmosfera è quella di un rapporto tra gay. Per di più si vede chiarissimo che il Cardinale del Monte teneva a palazzo una corte di omosessuali”.

    Insomma nell’incertezza la versione nostrana ha cercato di non scontentare nessuno e ha optato per un Caravaggio bisessuale ? Così sembrerebbe. Per avere un’idea più chiara a riguardo l’unica possibilità è guardare le due puntate della fiction che andranno in onda domenica e lunedì su Rai Uno in prima serata.

    303

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI