Cancro per Michael C.Hall, Undercovers, CSI Miami, Crash, ascolti Usa: le novità

Michael C

da , il

    Cancro per Michael C.Hall

    Brutte/buone notizie per i fan di Dexter e Michael C. Hall, all’attore è stato diagnosticato un cancro ma sta completando le cure con successo: a renderlo noto lo stesso C. Hall, “mi sento fortunato – ha detto in una nota l’attore, che presenzierà sia ai Golden Globes che agli Screen Actors Guild – che la malattia (un linfoma di Hodgkin al sistema linfatico) mi sia stata diagnosticata subito e sia stata curabile. Ringrazio i dottori e le infermiere per la loro esperienza e le loro cure”.

    Ben Schwartz è l’ultima new entry del cast di “Undercovers”, serie per NBC che JJ Abrams sta sceneggiando assieme a Josh Reims, che vede protagonisti una coppia di spie, Steven (Boris Kodjoe) e Samantha Bloom (Gugu Mbatha-Raw), che dopo anni di pensione vengono richiamati al lavoro. Schwartz sarà un giovane agente CIA che ha molto rispetto per la carriera di Steve.

    Rob Zombie, attore, cantante e regista degli ultimi due Halloween, dirigerà uno dei prossimi episodi di CSI: Miami che, in onda il primo marzo, sarà ambientato a Los Angeles e che sarà incentrato sulla manomissione di prove e su registrazioni segrete.

    Crash è in pericolo? Nei giorni scorsi la notizia che Dennis Hopper ha un cancro alla prostata, oggi – secondo alcuni rumors riportati dall’Hollywood Reporter – la serie potrebbe non essere rinnovata per una terza stagione; Chris Albrecht, il nuovo presidente/amministratore delegato di Starz, ha rifiutato commenti in merito, ma pare che la cancellazione di Crash sia tra le prime decisioni da lui prese.

    Un po’ in ritardo, brute notizie per i fan di Taylor Kitsch e di Friday Nights, l’attore – come confermato da Jason Katimsnon sarà presente in tutta la quinta stagione visto che ha ottenuto il ruolo da protagonista in John Carter of Mars. “Taylor – ha detto Katimsmancherà per parte della quinta stagione (le cui riprese cominceranno a marzo, poco dopo la conclusione di quelle per la quarta stagione) ma stiamo parlando con i produttori di John Carter per far sì che Kitsch sia presente quanto più possibile in FNL”.

    La quarta stagione (18 episodi) di Army Wives prenderà il via l’11 aprile su Lifetime, ad annunciarlo la stessa rete, di cui la serie è una delle ‘star’, grazie ad ascolti record non solo come spettatori totali, ma soprattutto per quanto riguarda le donne tra i 25 ed i 34 anni. Ricordiamo che la terza stagione di AW è attualmente in onda su FoxLife.

    Chiudiamo con gli ascolti Usa di martedì 12 gennaio 2010, alle 20 la premiere del reality American Idol straccia la concorrenza, oltre 30 milioni di telespettatori (con punte di 32.3 milioni) contro gli oltre 20 milioni di NCIS, i due milioni e mezzo di Scrubs (replica, poi 2.2. milioni per la nuova puntata di Better Off Ted) ed i 700.0000 di 90210.

    Alle 21 NCIS LA è la serie più vista, oltre 15 milioni di telespettatori (ma American Idol veleggiava oltre i 32 milioni), contro i 2.7 di Scrubs (2.5 per Better Off Ted) ed i quasi 700.000 di Melrose Place in replica. Alle 22, infine, The Good Wife sfiora i 14 milioni di telespettatori, The Forgotten supera di poco i 4 milioni (4.3 e rotti), mentre il Jay Leno Show (che presto dovrebbe spostarsi ad altro slot) supera i 6 milioni.