Canale 5 vuole strafare: poco spazio per troppi programmi. Il GF8 scalza Matrix dal lunedì

Canale 5 non ha più spazio: spostato Matrix, problemi per Maurizio Costanzo e Paolo Bonolis

da , il

    Tutti i programmi di Canale 5

    Enrico Mentana annuncia con una serie di spot lo spostamento di Matrix dal lunedì al martedì sera, causa “ciclone Grande Fratello“, che quest’anno andrà in onda di lunedì. Ma il buon Chicco dovrà vedersela anche con il serale di Amici, che parte il 6 febbraio e occuperà la prima serata (ma come sua abitudine anche la seconda e la terza) del mercoledì. Costanzo, con il suo Show, dovrebbe presidiare il giovedì, mentre per Il Senso della Vita di Paolo Bonolis si profila la seconda serata del sabato. Ma la situazione è assolutamente confusa.

    Partiamo dai dati “certi”: Matrix annuncia tre serate settimanali, martedì, mercoledì e venerdì. Il lunedì sarà ad appannaggio del Grande Fratello, che notoriamente non rispetta lo slot della prima serata, quindi per evitare di andar in onda in nottata, Mentana ha “scippato” il martedì a Maurizio Costanzo e si prepara a venir dopo La Sai L’Ultima, in partenza il 29 gennaio.

    Nessun problema per il venerdì, giorno consacrato alle puntate più brillanti e leggere, mentre qualche pensiero lo riserva il mercoledì, visto che dal 6 febbraio andrà in onda il serale di Amici, altro programma fiume abituato a terminare all’una di notte. Qui il problema si fa serio: a meno che il buon Costanzo non ceda anche il giovedì, si profila una riduzione delle serate di Matrix, salvo patto di ferro con Maria la Sanguinaria, che dovrebbe impegnarsi a serrare i ranghi della sua classe di allievi e professori “indisciplinati”.

    Sembra, però, che Costanzo non solo non voglia scomparire dai palinsesti Mediaset (nonostante il suo appello alla modernizzazione della tv) ma voglia mantenere le sue due serate: se il giovedì potrebbe restare suo, dovrebbe poi mettere da parte il suo “odio” per il Grande Fratello e piegarsi ad andare nuovamente in onda dopo la “Casa” di Cinecittà (quindi il lunedì) anche se proprio a causa delle lungaggini degli inquilini decise di abbandonare Canale 5 qualche anno fa.

    In tutto questo resta fuori Bonolis, che potrebbe però sistemarsi al sabato sera, collocazione atipica ma probabile, considerata la lunghezza non eccessiva di Gabbia di Matti, il nuovo programma del Bagaglino in onda dal 12 gennaio.

    Per il momento la domenica sera è ad appannaggio di Terra, la rubrica di approfondimento del Tg5 condotta da Toni Capuozzo, che avrebbe l’ottimo traino di Dr. House dal 2 marzo. Una collocazione troppo succosa perchè gli possa essere lasciata a cuor leggero: escluso che possa andarci Matrix, potrebbe essere un’alternativa per Bonolis, che potrebbe così cedere il sabato a Costanzo.

    Insomma sono tutte ipotesi che troveranno presto una soluzione, magari provvisoria, in attesa del responso dell’Auditel.

    Di certo lo spostamento dei due reality di punta di Canale 5, Grande Fratello e Amici, sembra al momento creare più problemi che vantaggi a Mediaset, che deve ricollocare tutta la propria offerta. Le prossime settimane saranno le più convulse e improntate ai riempitivi di prima serata in attesa che partano tutti programmi di punta.

    Si lanciano nel calderone, quindi, fiction che non potrebbero trovare altra collocazione (come la miniserie L’Ultimo Padrino, il 13 e 14 gennaio, e Io ti Assolvo, film tv con Gabriel Garko e Lorenzo Flaherty in onda martedì 15) e “riserve comiche”, come le tre serate di Anplagghed di Aldo, Giovanni e Giacomo distribuite per tre mercoledì, dal 16 al 30 gennaio, giusto in tempo per lasciare spazio a Maria De Filippi.

    In attesa di House, la fiction potrà andare in onda di domenica per poi spostarsi esclusivamente al giovedì e al venerdì.

    Insomma Canale 5 vuol fare il pieno, ma l’impressione è che si stia soffocando con le proprie mani.