Canale 5 schiera Whitney Houston contro Sanremo 2012: non c’è rispetto per nessuno…

Canale 5 schiera Whitney Houston contro Sanremo 2012: non c’è rispetto per nessuno…

Canale 5 sceglie Whitney Houston per contrastare il debutto di Sanremo 2012: domani, 14 febbraio, in onda The Bodyguard

    Whitney Houston Bodyguard

    Non c’è rispetto per nessuno nella tv italiana: per ‘ricordare’ Whitney Houston, Canale 5 ha deciso di sostituire il film previsto per domani, Zodiac, con The Bodyguard, ormai pietra miliare del cinema romantico col quale prende ben tre piccioni con una fava. L’ammiraglia Mediaset, infatti, riesce contemporaneamente a omaggiare la star scomparsa domenica notte, celebrare degnamente San Valentino (peccato che al Biscione ci abbiano pensato tardi) e impostare una pur ‘timida’ controprogrammazione per il debutto di Sanremo 2012. L’operazione, però, ci sa di ‘sciacallaggio’.

    La morte di Whitney Houston ha sconvolto negli Usa non solo i palinsesti, con dirette fiume che hanno ricordato quelle dedicate alla scomparsa di Michael Jackson, ma anche la scaletta dei Grammy Awards, cui la Houston avrebbe dovuto presenziare proprio stanotte (ora italiana). Oltre al commosso omaggio resole sul palco da Jennifer Hudson, tutta la serata è stata ‘ricostruita’ per ricordare in più momenti la straordinaria carriera dell’artista e la sua sfortunata vita privata (senza però riuscire a rinunciare al megaparty della vigilia, tenutosi nello stesso albergo invaso da poliziotti e coroner per l’avvio delle indagini sulla morte della cantante, tantomeno al sempre paillettato red carpet pre serata).

    Già ieri, quindi, appresa la notizia le reti italiane – non quelle generaliste, però – hanno modificato la propria programmazione, inserendo qualche film interpretato dalla Houston nella sua breve – e non sempre baciata dal successo – carriera cinematografica.
    Canale 5, invece, ha deciso di aspettare il 14 febbraio, ovvero domani, per sostituire il film ‘cuscinetto’ previsto contro il debutto di Sanremo 2012 con il caposaldo della carriera hollywoodiana della Houston, The Bodyguard, con Kevin Kostner. Certo, ieri c’era Centovetrine e oggi il prime time è tutto del Grande Fratello 12, quindi il primo ‘giorno utile’ per un tributo di fatto è domani.

    Un’occorrenza perfetta, considerato che è anche il giorno di San Valentino e che si alza il sipario su Sanremo. A noi però la scelta ‘sa’ un po’ troppo di opportunismo: non riusciamo a superare la brutta sensazione di un ‘uso improprio’ della morte della Houston per ‘meri fini commerciali’.

    413

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI