Camelot addio: Starz cancella lo show con Joseph Fiennes ed Eva Green

Camelot addio: Starz cancella lo show con Joseph Fiennes ed Eva Green per problemi alla produzione e bassi ascolti

da , il

    Ciao ciao Camelot: Starz ha cancellato lo show con protagonisti Eva Green e Joseph Fiennes, che è riuscito ad infilare due serie fallimentari in un anno (FlashForward l’anno scorso). Gli ascolti dello show erano decenti e alcuni ipotizzavano che una seconda stagione, ma “problemi significativi alla produzione” ed in particolare “problemi di disponibilità di alcuni attori” hanno reso impossibile il prosieguo dello show.

    Starz ha cancellato Camelot dopo una sola stagione: la rivisitazione in chiave moderna della saga/leggenda di Artù sceneggiata da Chris Chibnall (Torchwood e Merlin) è durata dunque solo 10 episodi, al termine dei quali problemi di ‘scaletta’ nella produzione e gli impegni di altri attori hanno reso impossibile continuare. Da non dimenticare che Camelot era stata duramente criticata per alcuni cambiamenti alla storia originale, incluso un omicidio (accidentale) da parte di Merlino e un cambiamento a 360’ della figura di Artù.

    A far optare Starz per la cancellazione, sono stati probabilmente anche gli ascolti inferiori alle aspettative: Camelot aveva ottenuto ascolti decenti (il debutto è stato visto da 1.1 milioni di persone, il finale da 1.5 milioni di telespettatori, ma la media stagionale, circa 1 milione di telespettatori, è stata inferiore a Spartacus, prodotto di punta della rete che ha visto un incremento continuo mentre Camelot è stato altalenante) ma lo stipendio di attori del calibro di Claire Forlani, Joseph Fiennes, Jamie Campbell Bower ed Eva Green, uniti agli alti costi di produzione di un drama storico, hanno segnato il destino dello show. Anche per questo, a meno di miracoli, è improbabile che Camelot riesca a tornare altrove…