Calimero 3D: su Rai2 nuovi episodi per festeggiare il 50esimo

Calimero: il pulcino piccolo e nero torna su Rai2 con nuovi episodi inediti in 3d, in occasione del cinquantesimo dal debutto

da , il

    Calimero si fa 3D, tridimensionale. Dal guscio bianco di un uovo rotto, a metà, usciva cinquant’anni fa Calimero, il pulcino televisivo piccolo e nero apparso per la prima volta nel Carosello per pubblicizzare il marchio “Ava”. In origine il piccolo pulcino era un pulcino normale, poi cadde nella fuliggine e si sporcò, divenne nero e irriconoscibile agli occhi della madre. Così…grazie al detersivo – la differenza oggi delle trovate pubblicitarie – Calimero tornò bianco.

    Da allora sono passati cinquant’anni dalla prima apparizione televisiva del personaggio creato da Nino, Tony Pagot e Ignazio Colnaghi – gli ha dato la voce italiana – e saranno festeggiati con 104 nuovi episodi con il pulcino in tridimensionale che andranno in onda su Rai2 e Rai YoYo alla fine del 2013.

    Dal luglio 1963 ne è passato di tempo, anche per la televisione, e il servizio pubblico ha deciso di produrre una stagione-ricordo per far conoscere anche ai più piccoli la storia del pulcino più famoso di tutti i tempi, producendo nuovi episodi in collaborazione con l’emittente francese Tf1.

    Gli episodi dovrebbero andare in onda di mattina, nel contenitore di Rai2 Cartoon Flakes per la durata di 11 minuti ciascuno, per più di 100 episodi. Almeno stando a quanto comunica Alphanim, la società francese che si occupa di serie televisive animate.

    Del resto, il successo del personaggio, animalesco ma tenero, ha varcato i confini nazionali: oltre ad essere un oggetto mitico dell’immaginario collettivo italiano è ancora oggi un cartone animato di successo: usato in molti altri spot pubblicitari e ricordato al di là di ogni confine, persino in Giappone.