Californication, The Cleveland Show, Ben Hur: casting e novità

Californication, The Cleveland Show, Ben Hur: casting e novità

californication, ed westwick, eva amurri, fox, the cleveland show, ben hur, miniserie, kristin kreuk, abc, serie tv americane: anticipazioni, casting news, gossip, novità e spoiler dalle serie tv americane e dalla tv made in usa

    Cast stellare per la terza stagione di Californication: dopo Embeth Davidt, Alicia Witt, Peter Gallagher e Rick Springfield, nella serie appariranno anche Eva Amurri e Ed Westwick.

    La figlia di Susan Sarandon ed il protagonista di Gossip Girl, in particolare, saranno due studenti del corso di Hank, e Westwick, Chuck Bass nello show della CW, sarà uno studente ossessionato dai vampiri che vedremo nella seconda puntata della terza stagione di Californication.

    Come da anticipazioni della press release ufficiale, “dopo essere diventato professore universitario (lavoro che ha accettato per dare una direzione anche alla ‘selvaggia’ Becca (Madeleine Martin) Hank (David Duchovny) tenterà di cambiare la forma mentis della nuova generazione di scrittori.

    La Fox è talmente convinta del successo di “The Cleveland Show”, lo spinoff dei Griffin, che ancora prima della messa in onda ha già ordinato una seconda stagione da 13 episodi, che poteranno la serie a 35 episodi totali.

    Ricordiamo che la serie è incentrata su Cleveland Brown, personaggio visto ne “I Griffin”; il debutto era originariamente previsto in novembre, ma è stato poi rimandato all’estate 2009 per dare più tempo al team creativo sul fronte dello sviluppo/produzione, anche alla luce dei 9 nuovi episodi ordinati proprio in autunno.

    I tredici nuovi episodi della seconda stagione andranno in onda nell’autunno del 2010; “Cleveland” è creata e prodotta da Seth MacFarlane, Rich Appel e Mike Henry: quest’ultimo doppia la voce del protagonista, ma tra i doppiatori troviamo anche MacFarlane, Sanaa Lathan, Nia Long, e la miliardaria Arianna Huffington in un ruolo ricorrente.

    Joseph Morgan, Emily VanCamp e Stephen Campbell Moore saranno tra i protagonisti di “Ben-Hur“; Steven Shill, regista di “Obsessed”, sarà dietro la macchina da presa di questa miniserie da quattro ore prodotta e finanziata dall’Alchemy Television Group.

    La produzione di Ben Hur comincerà questa settimana in Marocco, e Morgan sarà il protagonista, l’ebreo giuda Ben-Hur, tradito dal suo vecchio amico d’infanzia, il tribuno romano Messala (Moore); la VanCamp sarà Esther, sorella di uno schiavo e potenziale interesse amoroso del protagonista.

    Tra i protagonisti “minori”, Ray Winstone sarà il padre adottivo del protagonista, Kristen Kruek (“Smallville”) la sorella e Hugh Bonneville è stato scritturato quale Ponzio Pilato. La miniserie, ma non è chiaro quando, andrà in onda sulla ABC (per l’America), sulla CBC (per il Canada), Antenna 3 (Spagna) e ProSieben (Germania).

    518

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI