Californication, parlano Pamela Adlon e Evan Handler

Californication, parlano Pamela Adlon e Evan Handler

Oramai è completamente guarito e pronto a tornare al lavoro, ma la notizia del ricovero per sesso dipendenza di David Duchovny, nei giorni scorsi, ha trovato ampia eco nei media americani, che hanno intervistato i co-protagonisti di Californication, la serie della Showtime che vede appunto protagonista l’ex agente Mulder

    Pamela Adlon e Evan Handler

    Oramai è completamente guarito e pronto a tornare al lavoro, ma la notizia del ricovero per sesso dipendenza di David Duchovny, nei giorni scorsi, ha trovato ampia eco nei media americani, che hanno intervistato i co-protagonisti di Californication, la serie della Showtime che vede appunto protagonista l’ex agente Mulder.

    Pamela Adlon, Marcy Runkle in Californication, ha spiegato che nonostante i guai di Duchovny, si è molto divertita a filmare la seconda stagione della serie con lui, “e non posso commentare la vicenda, so che è un grande, è come mio fratello, ed insieme ci siamo divertiti alla grande”.

    Quasi lo stesso ritornello si è sentito parlando con Evan Handler, Charlie Runkle, che ha spiegato di non sapere nulla “di come va la vita di David. So che non c’è nessuno con cui mi sia piaciuto lavorare di più, e se può suonare come una cosa retorica, io lo dico in maniera assolutamente onesta”.

    Handler ha anche attribuito il successo dello show al gran lavoro di Duchovny, spiegando come “David fa un lavoro fenomenale, con molta grazia.

    Non c’è separazione tra David e il resto del cast, e per quanto mi riguarda, nessuno di noi si divertirebbe così tanto se non fosse per lui“.

    Per quanto riguarda il suo personaggio nella seconda stagione, Handler rivela come “Charlie finirà in un sacco di guai, più che nella prima. L’impero dei Runkle crollerà definitivamente, anche se è sempre possibile che alla fine risorga”.

    Tornando invece a Duchovny, ricordiamo che nei giorni scorsi Tea Leoni, moglie dell’attore, ha annunciato la separazione della coppia: “Io e David, ha rivelato l’attrice a People, siamo di fatto separati da diversi mesi, anche se l’abbiamo tenuto nascosto per il bene dei bambini (Madelaine West di 9 anni e un Kyd di 6, ndr)”.

    Secondo il britannico Daily Mail, comunque, la separazione non sarebbe dovuta a un’infedeltà di lui, quanto di lei: Duchovny avrebbe scoperto dei messaggi molto espliciti inviati alla moglie da Billy Bob Thornton, che però ha pubblicamente smentito la ricostruzione.

    430

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI