Calendari 2011, Sarah Scazzi e il tronista Giovanni Conversano

Calendari 2011, Sarah Scazzi e il tronista Giovanni Conversano

Domani, 4 gennaio, ad Avetrana sarà presentato un calendario dedicato alla memoria di Sarah Scazzi: i proventi della vendita andranno all'associazione Sarah per Sempre e a presentarlo ci sarà anche l'ex tronista Giovanni Conversano

da in Attualità, Personaggi Tv, calendari, giovanni-conversano
Ultimo aggiornamento:

    Sarah Scazzi, calendario 2011 con Giovanni Conversano

    Tra i Calendari del 2011 ne spunta uno dedicato a Sarah Scazzi: a presentarlo domani, 4 gennaio, ci saranno il padre e il fratello della 15enne uccisa ad Avetrana. L’iniziativa ha uno scopo benefico, raccogliere fondi per il canile che Claudio Scazzi spera di riuscire a costruire nel paesino del tarantino sconvolto dall’omicidio della ragazzina. Ma tra i promotori del calendario spunta l’ex tronista Giovanni Conversano, tra i ‘vip’ che hanno posato per realizzare il ‘gadget’ prossimamente in vendita: e scoppia la polemica.

    Un calendario per ricordare Sarah Scazzi e per raccogliere fondi per l’associazione Sarah per Sempre, promossa dal fratello Claudio e realizzare il ‘sogno’ di Sarah, un canile ipermoderno per Avetrana: basterebbe questo per far storcere il naso ai più, visto che organizzare un merchandising su uno dei più efferati casi di omicidio (a indagini ancora aperte, che coinvolgono lo zio della ragazzina, Michele Misseri, e la di lui figlia Sabrina) non sembra proprio un’iniziativa di ‘buon gusto’, sebbene a scopo benefico.

    Ma questa è solo la punta dell’iceberg, almeno per i cittadini di Avetrana che domani 4 gennaio sono chiamati a partecipare alla presentazione del calendario 2011 e di un cd dedicati alla memoria di Sarah presso l’Oratorio Sacro Cuore della cittadina. Il Calendario è stato promosso da Chiliamacisegua, associazione di Milano impegnata nella lotta contro il randagismo, che ogni anno realizza un calendario a scopo benefico: quest’anno a godere degli incassi delle 30.000 copie realizzate sarà proprio il progetto supportato dai familiari di Sarah. E questa ingerenza milanese agli avetranesi non piace.

    Piace ancor meno che tra i 12 vip ritratti accanto ad altrettanti randagi ci sia Giovanni Conversano, ex tronista di Uomini e Donne e leccese di nascita, che domani sarà presente al lancio del calendario per la gioia di stampa e fotografi. “Niente da dire su Conversano, visto che fa un lavoro come un altro, ma bisogna assegnare una grande nota di biasimo a chi utilizza per fare e farsi pubblicità il dolore e le disgrazie altrui. Come possiamo dare un’immagine positiva di Avetrana se sulla morte di una ragazzina si organizza una serata con un tronista? Che senso ha tutta questa boutade pubblicitaria sulla raccolta fondi, sul canile, sull’interessamento di Milano come Comune ed evidentemente come altro, sul libro, sul cd e sul calendario?“: sbotta così il presidente della Pro Loco di Avetrana, Emanuele Micelli, che se la prende soprattutto con le istituzioni milanesi, ‘sospettate’ di indebita ingerenza, e con quelle locali, “che ancora non la smettono di andare dietro a telecamere e far apparire la nostra Avetrana per quello che non è“, aggiunge Micelli.

    Il sindaco di Avetrana e i familiari di Sarah minimizzano e si preparano alla conferenza stampa di domani: noi rimaniamo perplessi di fronte all’insistenza con cui Claudio Scazzi persegue il ‘sogno’ di un mega-canile per Avetrana in memoria della sorella scomparsa: di certo un’iniziativa lodevole che finora pare abbia portato a qualche decina di migliaia di euro di donazioni, ma che fin dal primo giorno è stato l’unico argomento sul quale il ragazzo si è mostrato disponibile a parlare nelle tante trasmissioni tv cui ha partecipato. Che ora si ritenga inopportuna la presenza di Giovanni Conversano ci sembra un mero pretesto, per di più pregiudizievole: diciamo che il caso Scazzi continua a far discutere per le modalità con cui finora si è ‘imposto’, e continua a imporsi, ai media. Voi che ne pensate?

    620

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàPersonaggi Tvcalendarigiovanni-conversano