Buona la prima, la sitcom di Ale e Franz

Buona la prima, la sitcom di Ale e Franz

Buona la prima, questo il titolo del sit-show registrato nei giorni scorsi in un teatro milanese di fronte a 400 persone, è infatti senza copione: gli attori entrano in scena improvvisando “in diretta”, aiutati un ospite che dalla cabina di regia suggerirà una frase da dire o lo svolgimento della storia

    Ale e Franz

    Ale e Franz dal prossimo 17 aprile saranno protagonisti di una sitcom, importata dalla Germania ma che ha avuto successo anche in Francia, tutta particolare.

    Buona la prima, questo il titolo del sit-show registrato nei giorni scorsi in un teatro milanese di fronte a 400 persone, è infatti senza copione: gli attori entrano in scena improvvisando “in diretta”, aiutati un ospite che dalla cabina di regia suggerirà una frase da dire o lo svolgimento della storia; per aumentare ancora di più la confusione, il suggerimento sarà dato solo ad uno degli attori in scena: il pubblico in sala li leggeva su di un tabellone, quello a casa li vedrà in sovrimpressione sullo schermo.
    “In un momento in cui la televisione non mostra particolare brillantezza – ha detto Luca Tiraboschi, direttore di Italia uno – affrontiamo volentieri la sfida di mettere in scena un programma così innovativo”
    Buona la prima andrà in onda su Italia 1 in dieci puntate con due episodi di 25 minuti l’uno.

    202