Buffy, licenziata la sceneggiatrice del film (che forse non si farà)

Buffy, licenziata la sceneggiatrice del film (che forse non si farà)

    Non il regalo di Natale che i fan di Buffy – L’ammazza vampiri volevano, o forse sì: Whit Anderson, sceneggiatrice della pellicola senza Joss Whedon e Sarah Michelle Gellar, sarebbe stata licenziata nei giorni scorsi quando i capoccioni, dopo aver letto la sua sceneggiatura, hanno sentenziato che il suo lavoro aveva buoni spunti ma era generalmente fiacco, e che il progetto è in un limbo dal quale potrebbe non uscire più, a meno che WB non trovi uno sceneggiatore.

    Un film di Buffy senza Joss Whedon e Sarah Michelle Gellar non è un film di Buffy l’Ammazzavampiri, e per quei fan che da sempre si sono detti contrari al progetto, questa potrebbe essere un bellissimo regalo di Natale: come leggiamo dall’account di Twitter del giornalista del Los Angeles Times Geoff Bucheor ‘la sceneggiatrice assunta per il reboot di Buffy è stata licenziata e ora è il progetto è in forse: non ho dettagli, ma due fonti diverse mi hanno detto che la sceneggiatura di Whit Anderson è stata rifiutata perché non ci si poteva lavorare’.

    Secondo il sito Hero Complex, che per primo ha riportato la notizia, lo script ‘era molto lontano dalle aspettative, è stato rifiutato completamente: se riporti Buffy sul grande schermo devi farlo per bene, la Anderson aveva delle buone idee e aveva reinventato alcuni aspetti della serie, ma alla fine della fiera il suo lavoro non era abbastanza’. Warner Bros sta ora cercando un nuovo sceneggiatore, sempre che – viste le critiche dei fan – lo studio non decida un passo indietro sul film (per cui un anno fa si parlava di Heather Morris quale protagonista).

    Moviehole propone a CW di ripensare al progetto della serie di film tv che Whedon propose anni fa: dall’anno scorso la rete ha rimesso sotto contratto Sarah Michelle Gellar per Ringer, e secondo il sito, Anthony Head, Nicholas Brendon, Emma Caulfield, James Marsters, Michelle Trachtenberg, Eliza Dushku e D.B Woodside sarebbero d’accordo, più difficile sarebbe convincere FOX e CBS a dare il via libera a David Boreanaz e Alyson Hannigan.

    393