Bufera South Park, Lucas e Spielberg stuprano Indiana Jones (video)

Bufera South Park, Lucas e Spielberg stuprano Indiana Jones (video)
    Bufera South Park, Lucas e Spielberg stuprano Indiana Jones (video)

    Ascolti record e pioggia di polemiche in America per l’episodio “The China Problem” di South Park, con i fan del cartoon creato da Matt Stone e Trey Parker in rivolta per la scena in cui il personaggio di Indiana Jones ripetutamente violentato da Steven Spielberg e George Lucas, i creatori della fortunata serie cinematografica.

    “L’episodio di questa settimana ha causato molta ‘commozione’, scrive Gawker, perché vero è che gli showrunner, sapete, stavano solo di dare voce alla loro insoddisfazione per quella mezza schifezza di Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, ma la gente ora si domanda: ‘Si saranno mica spinti troppo lontano?‘”

    E se sono in molti a domandarsi se sia stato ‘saggio’ trasmettere l’episodio in prima serata, c’è anche chi concede il beneficio del dubbio a quelli di Viacom, la conglomerata che possiede sia Comedy Central, canale che trasmette South Park, che la Paramount, proprietaria del franchise di Indiana Jones.



    Non è comunque la prima volta che South Park finisce nei guai, né sarebbe la prima volta che Viacom riceve lamentele dalla Paramount: basti ricordare che nel 2005 South Park prese di mira Scientology attirandosi le ire Tom Cruise, peraltro impegnato nel lancio “Mission:Impossible III”. In quell’occasione, l’attore minacciò di interrompere la promozione del film se Comedy Central avesse continuato a mandare in onda l’episodio, con la rete che immediatamente lo tolse dalla ‘scaletta’.

    Al momento, comunque, una fonte della DreamWorks ha spiegato a Nikki Finke di DeadlineHollywoodDaily.com che Spielberg non ha intenzione di presentare un reclamo alla Viacom.

    “Non vogliamo litigare, vogliamo solo passare oltre, ha detto l’insider, l’episodio ha mostrato una mancanza di buon gusto e non avrebbe dovuto mai essere mandato in onda”. Ma in proposito bisogna ricordare le parole di Matt Stone e Trey Parker: “Basta dirci ‘Non potete farlo’ per un po’ di volte, che di sicuro, prima o poi, finiremo per farlo“.

    432