Buddy Valastro: arrestato il boss delle torte

Buddy Valastro: arrestato il boss delle torte

Buddy Valastro, il boss delle torte, arrestato per guida in stato di ebbrezza

    Buddy Valastro, noto come il boss delle torte, è stato arrestato a New York, con la motivazione di guida in stato di ebbrezza: il pasticcere, di origine italiana, è stato fermato dalla polizia sulla Decima Avenue, a Manhattan, per un controllo, ma il suo alcool test è risultato positivo, mentre guidava la sua Corvette gialla. Il famoso boss, a quanto trapela dalla prime indiscrezioni, al momento del fermo faceva un fortissimo odore di alcool, e sebbene il test sia stato ripetuto più volte, l’indice di tasso alcolemico è risultato sempre troppo elevato: il pasticcere è stato dunque arrestato, e portato in manette alla stazione di polizia.

    Il famoso boss delle torte è risultato positivo all’alcool test: per queste ragioni durante un normale controllo della polizia a New York è stato arrestato: ammanettato, è stato portato presso la più vicina stazione di polizia, dove gli è stato notificato il fermo, in attesa che si fissi una cauzione.
    Il famoso pasticcere, che tra l’altro sarà ospite del programma Bake off Italia, in onda venerdì su Real Time, emanava un odore fortissimo di alcool al momento dell’arresto, come afferma Tmz.

    La sua pasticceria e la sua famiglia sono da anni al centro dell’attenzione, poichè le telecamere documentano la grande attività lavorativa dell’uomo, che di sicuro risentirà di tale avvenimento. Che il boss dell torte abbia assaggiato troppi dolci al rhum?

    266

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI