Brunetta contro i precari in tv e sul web (video)

Brunetta contro i precari in tv e sul web (video)

Renato Brunetta attacca i precari definendoli 'l'Italia peggiore'

    Fa discutere l’attacco del Ministro alla Funzione Pubblica Renato Brunetta ai precari, definiti “l’Italia peggiore”, come testimonia un video registrato al termine del suo intervento alla Giornata dell’Innovazione tenutasi ieri a Roma. Il video ha fatto rapidamente il giro del web, scatenando reazioni soprattutto su Facebook. E il ministro sceglie proprio il web per rispondere alle polemiche, seguendo la migliore ‘tradizione’ del ‘citizen journalism’ ed evitando quindi la ‘tradizionale’ tv, che forse rischierebbe di dare ancora più visibilità a un caso che ha dell’incredibile. In alto l’attacco di Brunetta ai precari, di seguito la sua video-spiegazione.

    Renato Brunetta continua la sua lotta al precariato, ma non per debellarlo.

    Dopo aver invitato chi è senza lavoro fisso ad andare al mercato a scaricare cassette di frutta nel corso di Otto e Mezzo di martedì 14 giugno (“Basta con la retorica del precariato” tuona il ministro nel video in basso), ieri ha definito i precari la parte peggiore dell’Italia.



    E non domo, il Ministro alla Funzione Pubblica ha poi spiegato le ragioni delle sue affermazioni in un video pubblicato su YouTube: come suo costume non fa marcia indietro, ma motiva la sua affermazione come una reazione alle mille offese ricevute nel tempo proprio dai precari. Certo, se continua così è difficile che gli mandino cesti di frutta fresca (marcia, forse…).


    261

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI