Brothers and Sisters 5, Emily VanCamp lascia la serie

Brothers and Sisters 5, Emily VanCamp lascia la serie

Dopo Rob Lowe, un altro personaggio di Brothers and Sisters lascia la serie

    Emily VanCamp

    Gli addii in Brothers and Sisters non si concludono alla quarta stagione: un altro dei personaggi più amati di questa sgangherata famiglia si appresta a lasciare la serie dell’Abc. A rilevarlo è stato il solito Michael Ausiello che pubblica sul suo blog un’intervista a Emily VanCamp, nella quale vengono spiegate le ragioni dell’addio. Qualche voce maligna insinua che all’origine dell’addio ci siano dei tagli del budget, ma a detta dell’attrice canadese questo non è il vero motivo. Se volete sapere perché Rebecca lascia la serie, leggete dopo il continua.

    Come scrive Ausiello, Nora Walker può già iniziare a versarsi un bicchiere di pinot perché questa volta dopo Rob Lowe (che ha abbandonato il cast per recitare in un’altra serie) a lasciare la serie sarà Rebecca. Entrata nella serie prima come possibile figlia di William e dopo come fidanzata/moglie di Justin, ha spiegato allo stesso Ausiello le ragioni del suo addio. “E’ vero, tornerò solo per un paio di episodi, dei quali sono molto entusiasta – ha raccontato al blogger la 24enne canadese – Penso che Rebecca abbia fatto il suo tempo. Mi erano stati offerti due anni in più, e fin dalle rinegoziazioni ho capito che era giunto il momento di andare avanti. Ho fatto parte di questo cast per un bel po’ di tempo, ho ricevuto altre proposte alle quali ho dovuto dire di no. Ho passato quattro anni stupendi in questo show, sento che è arrivato il momento giusto. Mi sto prendendo un bel rischio, ma sono molto esaltata dall’idea“.
    Ma come prenderanno gli altri membri del cast quest’addio? La VanCamp ha risposto così ad Ausiello: “Penso che un po’ tutti sapevano quello che stava accadendo al mio personaggio e alla relazione fra Justin e Rebecca. Ci sono stati molti litigi, non si stava muovendo verso qualcosa di costruttivo o positivo. Penso che questo dia a Justin una chance di fare cose diverse, questo sarà bello per lui. Penso che nessuno sia in disaccordo con la mia decisione. Credo che la maggior parte di loro sia felice per me. Non è una serie che ruota su un solo personaggio, con un cast enorme, quello che sto facendo e fare un po’ più di spazio a uno di loro (ride). Chiunque mi conosce sa che non sono una persona guidata dal suo ego.

    Si tratta di essere felice e creativamente soddisfatta. Faccio tv da parecchio tempo. e questo non vuol dire che non mi prenderò un po’ di pausa per fare dei film. Mi piacerebbe fare del teatro, mi passano per la testa talmente tante cose. Ho 24 anni, voglio mettermi alla prova“.
    Ausiello le chiede se pensa che la lunga separazione fra Justin e Rebecca abbia influito sul suo addio: “Penso proprio di sì. Credo che quando le famiglie vivono situazioni traumatiche – come un incidente stradale – ci sono tanti problemi emotivi da affrontare. Nessuno sa cosa accadrà a Holly (sua madre nella serie, Patricia Wettig). Tutti sanno quello che è successo a Robert (Rob Lowe). Penso che ci saranno molte conseguenze emotive dopo il suo abbandono“.
    Una volta per tutte la VanCamp ha confermato che la sua decisione non è dovuta ai tagli di budget: “Mi piace pensare che si sia trattato di un accordo comune. Non prendo mai decisioni basate sui soldi. Per me si è trattato davvero di un percorso creativo… Ho fatto un esame di coscienza. E’ un grosso rischio da prendere“.
    Non ci sono neanche fratture con i membri della troupe e del cast, come conferma lo showrunner David Marshall Grant: “Vogliamo molto bene a Emily. Tutti adorano Emily. Vuole fare qualcosa di diverso e non sono nessuno per intralciare il suo percorso“.
    Ad Ausiello ha anche raccontato qualcosa su suoi progetti futuri: “Lavorerò a un film della Hallmark intitolato Let Them Shine. Interpreto un’insegnante, quello che ho sempre sognato fare. Quando il mio personaggio era giovane non è andata al college non c’erano molte possibilità di lavoro per lei durante l’anno scolastico, quindi finisce per insegnare a bambini che vivono in condizioni disagiate e in poche parole le cambia la vita. Dopo tornerò a Brothers and Sisters, e dopo chissà? Chi vivrà, vedra. Questo è un periodo molto interessante per me“. Intanto qualche giorno fa è stata pubblicata una notizia che è una sorta di “mazzata” per tutti i fan della serie, quella che inizierà a settembre negli States forse sarà l’ultima stagione di Brothers and Sisters.

    837