Britney Spears rilancia: ’20 milioni di dollari per fare la giurata ad X Factor Us’

Dopo l'offerta da 10 milioni di dollari, Britney Spears ha effettuato la controproposta: vuole 20 milioni di dollari per partecipare ad X Factor 2 in qualità di giurata

da , il

    britney spears x factor 2

    ‘Mi offrite 10 milioni? Ne voglio 20′. Grosso modo è questa la risposta che Britney Spears ha dato ai produttori di X Factor, quando questi – come dicevamo ieri – sono andati da lei offrendole 10 milioni di dollari per giudicare i concorrenti del talent di Simon Cowell. Voglia di alzare la posta, o piuttosto rifiuto ‘singolare’ (avvenuto tre settimane fa e reso noto in esclusiva da The Wrap) dopo aver saputo perché alla cantante è arrivata un’offerta per diventare ‘cantante fissa’ in un hotel di Las Vegas, un po’ come succede a Celine Dion?

    Fox non commenta, non lo fanno neanche Britney Spears e il suo entourage, lo stesso vale per Simon Cowell, ma l’offerta monstre di dieci milioni di dollari arrivata alla cantante per fare la giudice del talent show di FOX sarebbe tornata al mittente raddoppiata: ‘Se mi volete ad X Factor – così si può riassumere la posizione della popstar – datemi 20 milioni di dollari’. Come dicevamo ieri, sfumata l’occasione con Janet Jackson (la sorella di Michael avrebbe declinato), Simon Cowell ha chiesto a Britney Spears di fare da giudice nella seconda stagione di X Factor, il reality da lui creato e quest’anno esportato, con discreto successo, anche in America, arrivando ad offrire 10 milioni di dollari.

    Se la Spears non ha problemi a spararle grosse – peraltro a Britney sarebbe arrivata una mega offerta da un hotel di Las Vegas per ripetere la fortunata esperienza di Celine Dion, che dal 2002 al 2007 si è esibita al Colosseum del Caesars Palace di Las Vegas, in cui è tornata l’anno scorso guadagnando più di 40 milioni di dollari da 57 performance viste da circa 250.000 fan – la pressione è tutta nel campo di FOX, che dopo aver licenziato il conduttore (Steve Jones) e due giurati (Paula Abdul e Nicole Scherzinger) deve trovare un grosso nome da presentare agli upfronts del 14 maggio. Nei prossimi giorni, in ogni caso, non mancheranno ulteriori aggiornamenti sulla vicenda…