Breaking Bad rinnovata per una quarta stagione!

Breaking Bad è stata rinnovata per una quarta stagione, dopo che Sony e AMC hanno trovato l'accordo sul budget

da , il

    Breaking Bad rinnovata per una quarta stagione!

    Dimenticatevi della data di scadenza voluta da Vince Gilligan, dopo il season finale di ieri sera sarebbe stato un po’ impossibile non andare avanti: e così Breaking Bad è stato rinnovato per una quarta stagione da AMC, manca l’ufficialità che dovrebbe arrivare tra oggi e domani, ma questi sono piccoli dettagli. Non che ci fossero dubbi su un eventuale rinnovo, visto che BB ha ottimi ascolti (per una piccola rete via cavo) ed è uno dei brand più conosciuti della rete.

    Breaking Bad avrà una quarta stagione, nessun problema di ascolti per la serie con Bryan Cranston, Aaron Paul, Anna Gunn e Dean Norris, anche se produttori e rete hanno dovuto contrattare un po’ sui soldi da destinare al budget: le trattative sono durate due mesi per una differenza minima, 3.1 milioni di dollari ad episodio voleva spendere la AMC, 3.3 milioni chiedeva il team creativo, l’accordo dovrebbe essere stato trovato a metà, anche se la rete, in caso di sforamento del budget, si farà carico delle spese in più.

    Non che ci fossero dunque dubbi sul fatto che Breaking Bad dovesse essere rinnovata, la serie fa ottimi ascolti e non ha mai accusato il colpo in 39 episodi di messa in onda, con Bryan Cranston che ha ottenuto due Emmy in altrettante nomination (e l’anno scorso la serie è stata nominata quale best drama ma non ha vinto). Anche l’anno prossimo, quindi, vedremo 13 episodi di Breaking Bad, una quarta stagione che – stando alle parole del creatore Vince Gilligan, dovrebbe essere la penultima.