Breaking Bad, anticipazioni sulla quarta stagione (al via il 17 luglio su AMC)

Breaking Bad, anticipazioni sulla quarta stagione (al via il 17 luglio su AMC)

Dopo oltre un anno di attesa, AMC rivela che la quarta stagione di Breaking Bad tornerà il 17 luglio

da in AMC, Breaking Bad, Interviste, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane, Spoiler, Video, bryan cranston, Vince Gilligan
Ultimo aggiornamento:

    Dopo oltre un anno di attesa, AMC rivela che la quarta stagione di Breaking Bad tornerà il 17 luglio (in America): lo show non sarà dunque candidabile agli Emmy di quest’anno, spianando la strada (…forse) a Jon Hamm di Mad Men, nei tre anni precedenti battuto da Bryan Cranston. Ma cosa ci aspetta dallo show? Di sicuro un riferimento ad X Files (in cui il creatore e showrunner di BB Vince Gilligan ha lavorato) visto che nella premiere dello show vedremo un qualche riferimento al numero 1013, che sta per 13 ottobre (il compleanno di Chris Carter, un numero apparso molte volte nello show con protagonista David Duchovny). E non leggete oltre se non volete anticipazioni sgradite….

    Dopo la (fantastica) terza stagione, Breaking Bad tornerà a luglio prossimo, e l’intenzione del creatore Vince Gilligan è quella di continuare a proporre uno show eccitante, “ci saranno svolte e colpi di scena di cui la gente parlerà molto”. La storia non farà salti nel tempo, “riprenderemo da dove abbiamo lasciato la scorsa stagione” e Walter White “continuerà la sua trasformazione da Mr. Chips a Scarface, e il suo mondo diventerà ancora più complicato: Walt scoprirà che è meno affascinato dal mondo della produzione di metanfetamine”, ha anticipato Gilligan, secondo cui il protagonista continuerà a lavorare per Gus Fring (Giancarlo Esposito), che rimarrà al centro della narrazione “e sarà anche il centro dei problemi di Walter”.

    I due dovrebbero ‘combattere’ per il potere, visto che Walter tenterà di scalare le gerarchie: “Walter e Gus si rispettano e si ammirano per le loro rispettive abilità anche se rimangono avversari”, ha detto Bryan Cranston ad EW, spiegando che nonostante i due personaggi siano simili, sono anche agli estremi: “Sarà interessante vedere come si evolverà la situazione”, ha detto l’attore, mentre Gilligan ha spiegato che “i telespettatori avranno gli incubi su Gus, un personaggio interessante, complesso e molto intelligente, di cui, grazie a questa guerra di potere, scopriremo alcuni aspetti del suo passato“.

    Previsti sviluppi anche per il personaggio di Skyler, “che interessata a far restare il marito nel mondo del crimine, e vuole aiutarlo a non farsi beccare”; Gilligan ha comunque escluso che il personaggio di Anna Gunn diventi la copia di Carmela Soprano, “un personaggio costruito troppo bene per poterlo copiare”, ha detto il producer.

    La relazione tra i due, dopo un periodo di bassi, si muoverà in una nuova direzione: “E’ una cosa strana – ha detto Gilligan – mentre la vita professionale di Walt diventerà più scura, lui e Skyler raggiungono una sorta di unità di intenti: saranno partner in affari, cosa che li riunirà sul piano personale, ma causerà anche frizioni. Il modo in cui i due condurranno gli affari sarà molto divertente, e scopriremo che i due condivideranno l’idea che tutto quello che fanno lo fanno per la famiglia. Impareremo, se non a condividere tutte le scelte che Skyler farà, a rispettare la moglie di Walt per la sua mentalità pragmatica e il desiderio di fare il bene della famiglia”.

    Secondo Cranston, “Skyler imparerà a conoscere cose di Walt che non aveva mai capito, e questo cambierà la sua visioni d’insieme: per la prima volta vedrà suo marito come un uomo pericoloso – pericoloso e potente. E quando verrà coinvolta negli affari di Walt, scopriremo che ha delle buone idee – anche sorprendenti.

    E questo, almeno sotto questo aspetto, li farà riavvicinare”.

    Cambierà inoltre il rapporto di Walter con Jesse, “in cui – ha spiegato il producer – si svilupperanno aspetti che non abbiamo mai visto in Breaking Bad: la loro partenership diventerà complicata e l’allievo diventerà il maestro”. Nel season finale della terza stagione abbiamo visto che Jesse ha sparato ad un uomo, e secondo Aaron Paulquesta cosa avrà echi per tutta la prossima stagione“.

    Non importa che abbia o meno ucciso Gayle – ha detto l’attore – solo per essere andato davanti a quella porta e per aver premuto il grilletto Jesse ha superato un ponte e ora è in piena tempesta emotiva, anche considerato che per tutta la passata stagione si è dato la colpa per la morte della sua fidanzata, non immaginando che Walt abbia avuto qualcosa a che farci. Jesse dovrà combattere con i suoi demoni interiori, sarà una cosa piuttosto intensa”.

    Il personaggio di Jesse si darà alla vita dissoluta, secondo Gilligan “scopriremo che Jesse ha dei geni molto Hugh Hefner, parteciperà a feste su feste, del genere cui nessuno vorrebbe partecipare”. Il nostro avrà anche un nuovo partner criminale, “la loro sarà una storia d’amicizia in ambito criminale, è una cosa bellissima e so che alle persone piacerà”, l’unica anticipazione concessa dall’attore.

    Quanto a Hank (Dean Norris), Gilligan anticipa che dovrà “fare un lungo percorso verso la guarigione: ma anche se la strada sarà dura, nel corso della stagione Hank recupererà il suo mojo, anche se non nella maniera in cui vi aspettereste”. Ad aiutarlo ci sarà Marie (Betsy Brandt), che “impareremo a rispettare per alcuni aspetti della sua personalità che non ci ha ancora rivelato. Lavorerà molto duramente per aiutare suo marito a riconquistare la salute, e scopriremo che è una persona molto più di sostanza di quanto non avremmo pensato”.

    Ritroveremo ovviamente anche Walt Jr. (RJ Mitte) che compirà 16 anni e avrà la sua prima auto (“non vedo l’ora di farvi vedere che auto gli consegnerà il suo amato paparino”, ha detto Gilligan), e Saul (Bob Odenkirk) sarà “costretto a continuare ad andare in posti in cui non vuole andare” e lavorerà “con un paio di nuovi personaggi che siamo felici di avere intorno”, tra cui uno che sarà “il tipo di guardia del corpo che vi aspettereste da Saul”.

    1048

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AMCBreaking BadIntervistePersonaggi TvSerie TvSerie TV AmericaneSpoilerVideobryan cranstonVince Gilligan