Braccialetti rossi, anticipazioni terza puntata del 9 febbraio 2014

Braccialetti rossi, anticipazioni terza puntata del 9 febbraio 2014

Anticipazioni terza puntata di Braccialetti rossi, in onda il 9 febbraio 2014, alle 21:10 su RaiUno

    Siamo a metà strada con la storia di Braccialetti rossi, la cui terza puntata andrà in onda il 9 febbraio 2014 su RaiUno. La commovente fiction è riuscita in brevissimo tempo a conquistare il pubblico italiano, così come la critica che ha promosso il prodotto a pieni voti. Vediamo come proseguiranno le vicende dei giovani protagonisti con le nostre anticipazioni.

    Nella seconda puntata di Braccialetti rossi abbiamo visto il gruppo accogliere due nuovi membri, ossia Davide (Mirko Trovato) e Toni (Pio Luigi Piscicelli). Ma non è finita qua, perché nel prossimo appuntamento i piccoli e coraggiosi pazienti dell’ospedale faranno altri incontri.

    Innanzitutto conosceremo Olga, nuova compagna di stanza di Cris (Aurora Ruffino), affetta anche lei da disturbi alimentari. Mentre Cris soffre di anoressia, però, Olga ha problemi di peso. All’inizio la nostra beniamina non accoglie molto positivamente la ragazza, trovandola anzi piuttosto antipatica. Tuttavia, poco a poco le due cominciano a capirsi e presto Cris troverà una nuova e speciale amica.
    Nel frattempo, anche Toni conoscerà un altro ragazzino, che viene ricoverato in ospedale con il corpo coperto di lividi e alcune ossa rotte. Toni entra subito in sintonia col bambino e capisce che c’è qualcosa che non va in lui, sfruttando la sua grande dote empatica.

    Grazie alla sua sensibilità e straordinaria capacità di rendersi simpatico, Toni arriva a scoprire la tremenda verità: è il padre del bambino ad averlo ridotto in quello stato. Il nostro piccolo eroe cercherà allora di aiutare l’ultimo arrivato, facendo sì che l’episodio non si ripeta in futuro.
    Intanto, Leo (Carmine Buschini) ha ripreso la chemioterapia e una nuova sfida si profila all’orizzonte per il battagliero ragazzo…

    La seconda puntata di Braccialetti rossi, andata in onda ieri sera su RaiUno, ha conquistato il primo posto nella sfida Auditel. La miniserie ha infatti radunato una platea di 5.689.000 telespettatori, per uno share del 19.86%, battendo l’appuntamento serale di Canale 5 con la soap opera Il Segreto.

    La tematica difficile e delicata non ha spaventato il pubblico italiano, che evidentemente ha apprezzato questo esperimento di RaiUno e si è affezionato ai giovani e combattenti ragazzini protagonisti. Per continuare a seguire le loro vicende, sintonizzatevi domenica 9 febbraio sul primo canale, a partire dalle 21:10.

    404

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI