Boss in Incognito, Rai 2 – seconda stagione: decima puntata 2 marzo 2015 con Gianluca Mech [Anticipazioni]

Boss in Incognito, Rai 2 – seconda stagione: decima puntata 2 marzo 2015 con Gianluca Mech [Anticipazioni]

Boss in Incognito, Rai 2 - seconda stagione: decima puntata 2 marzo 2015 con Gianluca Mech [Anticipazioni]

da in Anticipazioni, Personaggi Tv, Programmi TV, Rai, Rai 2, Costantino della Gherardesca, Endemol
Ultimo aggiornamento:

    Le anticipazioni di Boss in Incognito su Rai 2seconda stagione - proseguono con la decima puntata del docu-reality che lunedì 2 marzo 2015 avrà come ospite Gianluca Mech, inventore della dieta tisanoreica, sotto la guida del conduttore Costantino della Gherardesca. Volto televisivo, presente ai party glamour, tantissimi sono i Vip che negli anni si sono affidati alle cure di Gianluca Mech. Per Boss In Incognito, però, assumerà una nuova identità con la scusa di dover giare un documentario: sarà Giuseppe, un trentacinquenne un po’ hipster che, armato di barba e cappellino, dovrà imparare a prendersi cura dei clienti. Ci riuscirà? Non è detto perché l’imprevisto è dietro l’angolo.

    Gianluca Mech sarà il Boss In Incognito della decima puntata della seconda sagione, in onda lunedì 2 marzo 2015 su Rai 2. Dalle anticipazioni disponibili emerge che si chiamerà Giuseppe e avrà a che fare con le mansioni quotidiane che i suoi dipendenti offrono ai clienti. Cappellino, barba lunga, occhialini da hipster, Gianluca-Giuseppe vivrà a stretto contatto con i suoi dipendenti. Si sentirà a suo agio? Forse sì, ma forse no: è probabile, infatti, che accadrà ‘quello che non deve mai accadere a un Boss’ (cit. Costantino della Gherardesca) e, cioè, che venga smascherato. Per saprne di più non resta che aspettare la decima puntata di Boss In Incognito – seconda stagione, in onda su Rai 2 lunedì 2 marzo 2015.

    Aggiornamento a cura di Alice Penzavalli del 23 febbraio 2015

    Boss in Incognito 2 stagione: nona puntata 23 febbraio 2015 con Fabio Colucci [Anticipazioni]

    Boss in Incognito – la 2a stagione prosegue con lanona puntata del docu-reality che stasera 23 febbraio 2015, secondo le anticipazioni, ospiterà Fabio Colucci, socio fondatore di una catena di parrucchieri con Emilio Celotto, sotto la guida del presentatore Costantino della Gherardesca. I due hanno dato vita ad una catena italiana: ogni salone, però, ha lo scopo di mantenere lo stile e il galmour dei fondatori. Come se la caverà Fabio nelle vesti di un ‘operaio’? Ma soprattutto quali scoperte farà sui suoi dipendenti, che solo alla fine verranno a conoscenza della vera identità del boss?

    Lunedì 23 febbraio 2015 si rinnova l’appuntamento con Boss in Incognito: per la seconda stagione del docu-reality, Costantino della Gherardesca ci guiderà attraverso la nona puntata che prevede al presenza di Fabio Colucci. Socio fondatore di una catena di parrucchieri, Fabio ha iniziato la sua carriera nel salone del padre, aperto negli anni Settanta in provincia di Bari. Dopo aver appreso le basi, Colucci ha proseguito al sua formazione a Roma, per spostarsi successivamente a Londra: non si ferma mai, sempre pronta a conoscere nuove tecniche, senza mai dimenticare il suo stile italiano inconfondibile. Dopo l’incontro con Emilio Celotto i due hanno fondato una catena che non ha mai messo da parte lo stile made in Italy. La diffusione della loro catena è stata veloce: ci sono più di 50 saloni affiliati sparsi per l’Italia. Colucci da ‘Boss in Incognito’ lavorerà nei suoi saloni come estetista, rappresentante, apprendista stylist e tecnico colorista. Cosa scoprirà, cosa cambierà dopo questa esperienza nei suoi saloni? Lo scopriremo durante la puntata di questa sera!

    Aggiornamento del 23 febbraio 2015 a cura di Francesca Ajello

    Boss in Incognito 2 stagione: ottava puntata 16 febbraio 2015 con Nenella Impiglia Curzi [Anticipazioni]
    Dopo la pausa di lunedì scorso, torna Boss in Incognito – la 2a stagione prosegue quindi con l’ottava puntata del docu-reality che stasera 16 febbraio 2015 ospiterà una “boss” donna: Nenella Impiglia Curzi. Ecco le anticipazioni con quello che vedremo in onda stasera ‘contro’ la terza puntata dell’Isola dei Famosi, che a sua volta ritorna in onda su Canale 5. Su Rai 1 invece debutta la mini-serie Rai L’Oriana in onda oggi e domani sera, dopo il successo della prima puntata di Braccialetti Rossi 2 ieri sera sul primo canale.

    Per tornare a Boss in incognito, al centro dell’ottava puntata di stasera, dicevamo, Nenella Impiglia Curzi: la sua azienda – ha sede nelle Marche – è stata fondata anni fa dal marito Renato Curzi e produce in un anno 220.000 paia di scarpe distribuendo calzature in oltre 900 negozi e punti-vendita anche grazie alla “forte identità” e a lavoratori italiani “internazionali per spirito e appeal”.

    La mission di Nenella Impiglia Curzi non sarà cosa semplice: passerà da “boss” e gestore di baracche e burattini a commessa del negozio ad addetta alle riparazioni e al controllo finale. Tutto questo per un po’ di pubblicità all’azienda – è innegabile – ma soprattutto per “osservare sul campo criticità e difficoltà” del proprio mondo lavorativo.

    Articolo aggiornato da Raffaele Di Santo in data 16 febbraio 2015

    Boss in incognito 2 stagione: anticipazioni settima puntata

    Boss in Incognito 2: stagione dopo stagione, puntata dopo puntata – lo show in onda stasera 2 febbraio 2015 – Costantino Della Gherardesca ha conquistato la fiducia dei telespettatori di Rai 2. Questa settimana, dopo Alessandro Onorato, ‘boss’ della puntata sarà Angelo Rinaldi, imprenditore cinquantenne che si occupa di logistica presidente e amministratore delegato della società ‘Logimed’ nel centro-Sud. Sul fronte della sfida ascolti, Boss in Incognito si confronta (finalmente) con la prima vera puntata dell’Isola dei Famosi. Chi la spunterà?

    La sede operativa di ‘Logimed’ è a Fiano Romano. Questa sera vedremo cosa riguarderà il role-playing di questa settimana: da imprenditore si ritroverà a fare il facchino, il camionista e anche il magazziniere per scoprire e confrontarsi con le criticità e i punti di forza della sua azienda: ‘Bisogna investire molto sulla tecnologia, ma soprattutto sulla formazione, perché la differenza la fanno, come sempre, gli uomini con la loro capacità di affrontare e risolvere anche le situazioni più imprevedibili’, ha detto.

    Aggiornamento di Raffaele Di Santo del 2 febbraio 2015

    Boss in Incognito 2 stagione: sesta puntata 26 gennaio 2015 con Alessandro Onorato [Anticipazioni]

    Giunge a metà dell’opera Boss in Incognito 2: stagione dopo stagione il programma è cresciuto. Quest’edizione è già giunta alla sesta puntata – le anticipazioni del 26 gennaio 2015 con ospite il boss Alessandro Onorato, figlio di Vincenzo Onorato, al timone del marchio ‘Mascalzone latino’ e presidente di una compagnia di navigazione. Alessandro vuole dimostrare di non essere un ‘figlio di papà’, ma che è un ragazzo di 24 anni preparato. Così Alessandro Onorato ha deciso di partecipare a Boss in Incognito: vuole supportare la sua azienda in un momento difficile.

    Anche perché – dice – non è solo il figlio di Vincenzo Onorato ma ha una laurea in tasca oltre ad idee ed entusiasmo da svelare ai telespettatori di Rai 2. Il role-playing di questa settimana consisterà nel rifare le cabine sulle navi della sua flotta, ma anche pulire i bagni, fare lavori di manutenzione e servire al bar di bordo.

    Chiara la strategia di Rai 2 su cui fino a qualche anno fa andava in onda il programma ora concorrente: dopo il filo da torcere che Scherzi a parte ha riservato a Boss in incognito, da lunedì prossimo lo show di Costantino Della Gherardesca dovrà vedersela con l’Isola dei famosi 10, prima edizione targata Mediaset. Riuscirà ad evitare il…naufragio?

    Articolo aggiornato il 22 gennaio 2015 da Raffaele Di Santo

    Boss in Incognito 2 stagione: quinta puntata 19 gennaio 2015 con Franca Semplici (anticipazioni)

    Boss in incognito (stagione 2): la corsa continua con la quinta puntata del 19 gennaio 2015 – ecco le anticipazioni. Ha perso un po’ di ascolti lunedì scorso, per via del debutto di Scherzi a parte, ma la sfida continua. Boss di questa settimana infatti, sarà Franca Semplici direttrice creativa di un atelier di abiti da sposa. Toscana di nascita e con la passione per le creazioni sartoriali, parte di una tradizione di famiglia lunga più di 60 anni.

    ‘Fin da piccola – ha spiegato – ho sempre avuto la passione per il cucito. Il mio gioco preferito era inventare qualcosa con un piccolo pezzo di stoffa, ago e filo…’, così da ottenere un vero e proprio capolavoro di sartoria completamente realizzato in Italia.

    Il role-playing di questa settimana infatti, prevede che Franca Semplici diventi prima una sarta, poi una stiratrice e, ancora, una venditrice al dettaglio e una vetrinista. L’obiettivo dell’esperimento sociale di Rai 2 è analizzare i punti di forza e i punti di debolezza dell’azienda che gestisce.

    Sul fronte ascolti, il programma diretto da Costantino Della Gherardesca lunedì scorso ha perso più di 500.00 spettatori rispetto alla terza puntata (dove furono quasi in 3 milioni a collegarsi su Rai 2), complice il debutto con oltre 6 milione di telespettatori per Scherzi a parte firmato Bonolis-Le Iene, con cui si scontrerà anche lunedì prossimo, prima che la sfida sia contro L’Isola dei famosi targata Mediaset.

    Aggiornamento del 16 gennaio 2015 a cura di Raffaele Di Santo

    Boss in Incognito 2 stagione: quarta puntata 12 gennaio 2015 con Sandro Ferrone [ANTICIPAZIONI]

    Dopo Chiara Nasi di “Cir Food”, a Boss in Incognito 2015 è la volta di Sandro Ferrone – le anticipazioni della quarta puntata di lunedì 12 gennaio in onda su Rai 2. Si tratta del leader di un importante marchio di moda del Belpaese con negozi di abbigliamento in tutta Italia, l’ideale per shopping di tipo compulsivo. Costantino Della Gherardesca narrerà vizi e virtù dell’azienda con sedi operative in tutto il territorio Italia, da Milano a Torino, passando per Roma e anche per Napoli. Si rinnova anche la sfida tv con i talk serali di La 7 e Rete 4.

    Dopo le storie di Chiara Nasi e Carmine Martire, che hanno appassionato non poco i telespettatori di Boss in Incognito, sarà dunque la volta del “boss” Sandro Ferrone: “Passo tutta la giornata in azienda”, dice, “spesso non capisco perché molte volte non mi arriva il prodotto come lo avevo pensato, perché alcuni prodotti in diversi punti vendita non danno gli stessi risultati”.

    Un modo per approfondire vizi e virtù dell’azienda d’abbigliamento sarà il divertente ma faticoso role playing a cui si sottoporrà per le telecamere di Rai 2, indirizzato dal già conduttore di Pechino Express e di Acapulco, in radio. Intanto gli ascolti decollano oltre il 9% di share: Boss in incognito riuscirà a sfondare il muro dei 3 milioni di telespettatori?

    Aggiornamento di Raffaele Di Santo in data 9 gennaio 2015

    Boss in Incognito 2015, la seconda edizione su Rai 2: la prima puntata

    17 dicembre 2014 – Ma chi è quel nuovo collega? Bella domanda. Se la fa ogni lunedì sera Boss in incognito 2015 (dal 22 dicembre, seconda stagione, Rai 2), il docu-reality sul mondo del lavoro – qui le anticipazioni della prima puntata – condotto dall’assoldatissimo Costantino Della Gherardesca con promozione ufficiale: gli episodi dello show Endemol passano infatti da quattro a dieci con incursione natalizia in corrispondenza della partenza. L’adattamento italiano di Undercover Boss andrà in onda nello slot che fino alla scorsa settimana è stato occupato senza infamia e senza lode da La Papera non fa l’eco con Max Giusti.

    La struttura del programma TV rimane la stessa con qualche variazione di stile. A cominciare dal numero delle puntate trasmesse: non una versione mini con ‘assaggio e fuga’, come successo nell’inverno scorso, ma un’intera stagione inedita formata da ben dieci episodi tutti da ‘gustare’ davanti al televisore. In ciascuno di essi verrà raccontata uno per volta la storia del boss di turno, ‘mascherato’ sotto mentite spoglie tra i suoi dipendenti. Dovrà affrontare prove, difficoltà e – capiterà spesso – dovrà chiedere aiuto proprio agli operai a cui dà lavoro.

    E’ proprio sul ‘fronte boss’ che assisteremo ad una prima vera innovativa integrazione. Al centro del racconto di Boss in incognito non ci saranno più solo datori di lavoro al maschile, ma l’esperimento sociale di role-playing sarà esteso a manager donne. Di sicuro, una svolta narrativa che potrebbe rivelarsi interessante, perché, dati alla mano, le donne che ancora oggi hanno difficoltà a raggiungere posizioni lavorative di prestigio sono tante. Vedremo come Boss in Incognito racconterà la determinazione di donne in carriera pronte a rompere il cosiddetto “tetto di cristallo”…

    L’idea di far partire il programma durante la settimana natalizia può avere un risultato ambivalente: se da un lato i giorni precedenti alla vigilia non sembrano proprio indicati per un debutto televisivo con un programma nuovo di zecca, dall’altro potrebbe diventare un’occasione per rendere lo show un piccolo evento del palinsesto di Rai 2. Andando peraltro ad occupare una serata, quella del lunedì, che proprio non ha brillato in ascolti finora, con Max Giusti conduttore de La Papera non fa l’eco.

    A fare da ‘traino”, inoltre, ci sarà stesso lunedì prossimo la nuova sit-com con Paolo Calabresi, Zio Gianni, che debutta qualche minuto prima di Boss in incognito. L’anno scorso, il docu-reality show presentato da Costantino Della Gherardesca è riuscito a totalizzare un risultato Auditel convincente, segnando il 7% circa di share, superando nella puntata finale i 2 milioni di telespettatori. Riuscirà il programma con la regia di Giorgio Romano (regista tra gli altri di Extreme Makeover Home Edition Italia) con la squadra formata da Cristiana Farina, Nicola Fuiano, Yuri Grandone e Noa Palotto a bissare il successo della prima edizione?

    2404

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnticipazioniPersonaggi TvProgrammi TVRaiRai 2Costantino della GherardescaEndemol Ultimo aggiornamento: Lunedì 23/02/2015 23:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI