Bored To Death – Investigatore per noia, in esclusiva su FX

Bored To Death – Investigatore per noia, in esclusiva su FX

debutta questa sera nella seconda serata del canale satellitare FX una nuova dark comedy della HBO, Bored To death - Investigatore per noia

    Quando la noia prende il sopravvento cosa c’è di meglio per uno scrittore che reinventarsi investigatore privato? È quello che succede al protagonista di Bored to Death – Investigatore per noia, la nuova dark comedy targata HBO che ha entusiasmato pubblico e critica negli States e che oggi debutta in esclusiva nella seconda serata del rinnovato canale satellitare FX. Sarcastica e intelligente, frutto di un perfetto e riuscito mix di ironia e humour noir, appassionerà di sicuro anche i telespettatori italiani.

    Tra le tantissime e interessanti novità proposte dal nuovo FX, il canale 119 di Sky che questa settimana si è rilanciato in stile e contenuti, arriva Bored to Death, serie tv comedy noir ideata e prodotta da Jonathan Ames, scrittore, vignettista e opinionista del New York Press nonché autore della graphic novel The Alcohlic, e trasmessa con enorme successo sul network americano HBO che l’ha già rinnovata per un seconda stagione. L’inedita e stravagante serie sull’investigatore per noia andrà in onda in esclusiva su FX ogni giovedì alle 22.45 a partire da questa sera.



    Ambientato a Brooklyn, Bored to death ha come protagonista Jonathan Ames, interpretato da Jason Schwartzman (Marie Antoinette, Il treno per il Darjeeling, I Love Huckabees), un giovane romanziere alle prese con una forte crisi creativa e una delusione amorosa. La sua fidanzata Suzanne (Olivia Thirlby, Juno) infatti, stanca del suo uso e abuso di alcol e marijuana che non lo portavano a concentrarsi sul suo secondo romanzo, lo ha lasciato. Distrutto dalla fine della sua storia con Suzanne, ma soprattutto annoiato a morte, Jonathan si rifugia in uno dei suoi romanzi noir preferiti e alla fine decide di inseguire un nuovo sogno: reinventarsi investigatore privato (senza ovviamente avere la licenza per farlo) ed emulare finalmente le gesta eroiche dei suoi personaggi preferiti. Pubblica così un annuncio su Craiglist (un popolare sito americano di annunci online) per diventare un eroe e un uomo d’azione.




    Non filerà sempre tutto liscio ovviamente, anche perché sarà distratto continuamente da Jonathan George Christopher (Ted Danson, Damages, Salvate il soldate Ryan, Becker), un ricco editore con cui Jonathan collabora saltuariamente e che interferirà spesso e volentieri con la sua nuova professione. Di contro Ames potrà contare sull’aiuto e sull’appoggio del suo migliore amico Ray Hueston (Zach Galifianakis, Into the Wild, Una notte da leoni), un disegnatore di fumetti che ha molto in comune con lo scrittore in crisi: anche lui fatica ad affermarsi nel suo campo e la sua vita privata sta andando in pezzi.



    Per anni mi sono diviso tra i romanzi e il giornalismo. Ma ogni volta che scrivevo fiction la gente pensava fosse reale, e se invece raccontavo fatti veri credeva me li fosse inventati – ha dichiarato il vero Jonathan Ames – . Ho deciso di dare il mio nome al protagonista di Bored To Death giocando proprio su questo equivoco. Però è strano vedere Jason Schwartzman che fa me!”.

    Gli ingredienti per trascorrere una bella serata ci sono tutti, per cui se non volete rischiare di annoiarvi a morte come Jonathan Ames l’appuntamento è con Bored To Death, tutti i giovedì alle 22.45 su FX.

    765

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI