“Borat” nei Simpson, Gossip Girl, debutti FX, Tara, Heroes: casting e novità

“Borat” nei Simpson, Gossip Girl, debutti FX, Tara, Heroes: casting e novità

Sacha Baron Cohen nei Simpson; Desmond Harrington torna in Gossip Girl; le date di debutto per Archer, The League e Louie; Toni Collette per sempre Tara; Robert Knepper parla di Heroes

    Sacha Baron Cohen nei Simpson

    Sacha Baron Cohen sarà la guest star di un episodio dei Simpson in cui la famiglia gialla finirà…in Terra Santa! L’attore (Borat, Bruno) sarà una guida israeliana perennemente arrabbiata ma tutto sommato divertente che i Simpson incontreranno durante un viaggio con la chiesa in cui finiranno in Terra Santa, con Homer che sarà colto dal complesso del Messia.

    L’episodio, intitolato “The Greatest Story Ever D’ohed”, dovrebbe andare in onda in America il 28 marzo 2010…Domenica delle Palme “così che tutte le religioni si uniranno – spiega Al Jean – perché lo troveranno offensivo“.

    Desmond Harrington tornerà in Gossip Girl: l’attore, aka Jack Bass, lo zio di Chuck nello show, ha spiegato a TV Guide che dovrebbe tornare nel corso di quest’anno, nel quindicesimo o sedicesimo episodio. Secondo quanto rivelato da Harrington, i produttori sono insicuri sul come farlo tornare, ma di sicuro il suo personaggio darà la vita maledetta a Chuck: “E’ un personaggio cattivo, probabilmente il più cattivo che lo show abbia mai avuto“, ha detto Harrington.

    FX ha stabilito una data di debutto per “The League“, nuova serie che dal fantacalcio discute di tutti i problemi della vita: la serie debutterà il 29 di ottobre, dopo “It’s Always Sunny in Philadelphia”. “Archer“, la nuova spy serie, debutterà invece in gennaio 2010, mentre la comedy con Louis C.K. intitolata “Louie” dovrebbe debuttare entro i primi quattro mesi del 2010.

    Il giorno dopo la vittoria agli Emmy, Toni Collette ha rivelato di voler interpretare Tara (…e tutti i suoi multipli!) per molti anni a venire, obiettivo che sperabilmente verrà raggiunto anche grazie alla vittoria di domenica. L’attrice ha ringraziato Diablo Cody, creatrice della serie, aggiungendo che “se fossi Alice avrei cominciato a pulire la statuetta, T. avrebbe mostrato le tette a tutti e Buck avrebbe detto che son tutte str*nzate!“.

    Robert Knepper, infine, ha rivelato che il suo personaggio in Heroes non può essere “inquadrato”; senza spoilerare troppo, l’ex Prison Break sarà il gestore di un circo pieno di creepy-Heroes, e Knepper ha spiegato che Samuel sarà “un giovane Keith Richards, né buono né eroico.

    La gente mi chiede se sono buono o cattivo, ma è complicato rispondere. E’ un personaggio misterioso, che ha attraversato molti momenti oscuri. Aiuta le persone a scovare il loro tallone d’Achille, e spera che questi gli rispondano ‘Cosa posso fare per te?’, così da usarle

    547