Bonolis: “Nessuna polemica con Fiore”. E pensa a Sanremo

Bonolis: “Nessuna polemica con Fiore”. E pensa a Sanremo

Paolo Bonolis smorza i toni della polemica montata ieri con le dichiarazioni pubblicate da Sorrisi e dichiara stima e affetto a Fiorello che potrebbe 'incrociare' sul palco del prossimo Sanremo

    Paolo Bonolis smorza i toni della polemica montata ieri con le dichiarazioni pubblicate da Tv Sorrisi e Canzoni e dichiara stima e affetto a Fiorello che potrebbe ‘incrociare’ sul palco del prossimo Festival di Sanremo. “Se la Clerici mi chiama ci vado con piacere” dice il conduttore che stasera riprende Chi Ha Incastrato Peter Pan?.

    Nessuna bordata contro Fiorello, non era certo sua intenzione: a creare il ‘caso’ che ha tenuto banco nella giornata di ieri (in cui Bonolis avrebbe accusato Fiore di non essere un innovatore e di fare sempre le stesse cose in tv) sarebbe stato Aldo Vitali che nel suo articolo su Sorrisi avrebbe calcato la mano su alcuni passaggi dell’intervista rilasciata da Bonolis.

    Nessuna accusa, quindi, anzi telefonata chiarificatrice con Fiore, grandi risate e un arrivederci.

    Sì, perché Bonolis potrebbe tornare sul palco dell’Ariston per Sanremo 2010, condotto dall’amica Antonella Clerici, che stasera sarà ospite di Chi Ha Incastrato Peter Pan?. Da anni, almeno dal 2005 che li vide insieme alla conduzione di Sanremo, i due si ospitano a vicenda nelle loro trasmissioni: Antonella invitò Bonolis alla prima puntata di Tutti Pazzi per La Tele lo scorso anno, Paolo dal canto suo si collegò dall’Ariston in diretta con la Clerici nel giorno della nascita della sua Maelle; immaginabile, quindi, che possa arrivare un invito anche come partner di una delle serate del Festival targato Clerici. Chissà però se Rai e Mediaset saranno d’accordo.

    334

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI