Bones, record di ascolti per l’episodio di ieri. Geoff Stults protagonista dello spinoff

Bones, record di ascolti per l’episodio di ieri. Geoff Stults protagonista dello spinoff

Dai segreti di Happy Town a quelli di Bones: Geoff Stults sarà il protagonista del potenziale spinoff di Bones, che intanto giovedì sera ha fatto il record di ascolti

    geoff stults da happy town allo spinoff di bones

    Dai segreti di Happy Town a quelli di Bones: Geoff Stults, visto anche in October Road ed Happy Town) sarà il protagonista del potenziale spinoff di Bones (dovrebbe chiamarsi The Locator, o The Finder) o, male che vada, guest star del diciannovesimo episodio in cui faremo la conoscenza di Walter ‘The Locator’ Sherman, un ex poliziotto militare che ha la straordinaria capacità di trovare di tutti. Nello stesso episodio, e nella serie, vedremo anche Michael Clarke Duncan (Il miglio verde) previously che sarà Leo, il partner di Walter, un cowboy all’apparenza duro con una vena da filosofo.

    Intanto ieri sera Bones ha fatto registrare il record di telespettatori, totali e nella fascia 18-49: domani ve ne parleremo diffusamente nella nostra rubrica dedicata agli ascolti televisivi americani, per ora vi basti sapere che Bones – trainato da American Idol e grazie alle repliche di CSI Las Vegas e Grey’s Anatomy – ottiene 12.15 milioni di telespettatori (miglior audience da circa un anno a questa parte) ed un rating nella 18-49 di 3.9, miglior risultato dal 14 febbraio 2007. Ma cosa è successo nell’episodio? Noi ve lo diciamo, ma …attenti alle anticipazioni sgradite.

    bones 6 spoiler

    Nell’episodio di Bones andato in onda ieri sera su FOX abbiamo fatto la conoscenza di Jacob Ripkin Broadsky, letale cecchino – descritto come un Booth cattivo – che potrebbe portare alla morte di uno dei nostri ‘squints’.

    Per Emily Deschanel, lo storyline che vede protagonista il personaggio interpretato da Arnold Vosloosarà una parte fondamentale della stagione in corso, e solleverà un sacco di ricordi in Booth“, che – parola di David Boreanaz – “avrà rispetto e anche ammirazione per il cecchino, un uomo che rispettava in passato e che gli ha insegnato molto: è una brava persona che ha preso una brutta direzione“.

    Sarà forse anche per questo che – e proprio di questo si parlerà anche nei prossimi episodi – quando Booth ha l’opportunità di uccidere Broadsky, viene colto come da una momentanea paralisi che gli impedisce di premere il grilletto. “Booth – spiega Boreanaz – vuole solo rispondere a due domande, perché? e ‘come mai qualcuno può arrivare a tanto?’ Sarà interessante vedere come Booth darà la caccia al suo rivale“.

    482

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI