Boardwalk Empire rinnovato per una terza stagione

Boardwalk Empire rinnovato per una terza stagione

HBO ha rinnovato Boardwalk Empire per una terza stagione: la pluripremiata serie tornerà nel 2012

    HBO ha rinnovato Boardwalk Empire per una terza stagione, l’anno scorso il rinnovo era arrivato subito dopo il debutto record (quasi 7 milioni di telespettatori tra live e repliche della serata), quest’anno invece abbiamo dovuto aspettare tre puntate, anche per ‘colpa’ di una partenza lenta che nulla toglie al valore dello show prodotto da Martin Scorsese che ha vinto otto Emmy (tra cui miglior regia per il pilot, diretto ovviamnente da Scorsese), un Golden Globe (Steve Buscemi miglior protagonista) e un SAG Awards.

    Forse delusa dai debutti / ritorni degli show tra domenica e lunedì (ne parleremo meglio domani sera, ma né How To Make It In America, né Bored To Death né Enlightened hanno particolarmente entusiasmato), HBO ha deciso di rinnovare Boardwalk Empire per una terza stagione: lo show ha una media di circa 3 milioni di telespettatori, che salgono ad oltre 10 considerando le repliche e i metodi di fruizione alternativa che la rete offre ai suoi utenti. Non un successo eclatante à la True Blood, insomma, ma pur sempre uno show attira telespettatori e soprattutto attira premi.

    Dopo la prima, trionfale stagione, ero curioso e impaziente di vedere cosa sarebbero stati capaci di fare Terry Winter, Martin Scorsese e il resto del fantastico team (tra gli altri Tim Van Patten, Stephen Levinson e Mark Wahlberg, ndr), che è riuscito a superare le più rosee aspettative“, ha detto Michael Lombardo nell’annunciare il rinnovo dello show che narra la vita ad Atlantic City sotto il proibizionismo, una città comandata da Enoch “Nucky” Thompson (Steve Buscemi), politico/gangster in un’epoca, il 1920, in cui la distinzione tra le due cose era molto sottile.

    HBO, lo ricordiamo, ha già rinnovato True Blood, Game of Thrones e Treme ed attende il debutto di Luck, Veep, Girls, Life’s Too Short di Ricky Gervais e lo show giornalistico ancora senza titolo di Aaron Sorkin; rimane nel limbo Curb Your Enthusiasm, reduce da una stagione record in seguito alla quale Larry David deve ancora decidere o meno se impegnarsi anche per il futuro.

    355

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE