Boardwalk Empire al debutto stasera su Sky Cinema 1

Boardwalk Empire al debutto stasera su Sky Cinema 1

Boardwalk Empire debutta questa sera alle 21 su Sky Cinema 1 e Sky Cinema 1 HD con un doppio episodio ogni venerdì: l’attesissima serie HBO con un budget milionario e il marchio di Martin Scorsese (produttore e regista del pilot) ci porta negli anni ‘20, ai tempi del proibizionismo

    Boardwalk Empire (in alto la presentazione di Sky) debutta questa sera su Sky Cinema 1 e Sky Cinema 1 HD con un doppio episodio ogni venerdì: l’attesissima serie HBO con un budget milionario e il marchio di Martin Scorsese (produttore e regista del pilot, da sempre interessato a temi quali ricartti, corruzione, contrabbando etc) ci porta negli anni ’20, ai tempi del proibizionismo tra politici spregiudicati e collusi con la malavita (insomma, non molto diversi da certi personaggi di oggi) ed emigraqnti con una grande voglia di emergere, non sempre utilizzando tecniche lecite.

    Arriva finalmente anche in Italia Boardwalk Empire (cui i traduttori italiani hanno aggiunto l’Impero del Crimine e i critici han preso a chiamarlo “Il Romanzo Criminale degli anni ’20″, come se Placido o Sollima, con rispetto parlando, dovessero insegnare qualcosa a Scorsese), la serie creata da Terence Winter (I Soprano) basandosi sul libro “Boardwalk Empire: The Birth, High Times, and Corruption of Atlantic City” di Nelson Johnson.

    Boardwalk Empire (qui le foto, i video promozionali ed un’intervista al creatore) vede protagonista uno straordinario Steve Buscemi nel ruolo di Enoch “Nucky” Thompson, furbo uomo d’affari/trafficone/politico di Atlantic City che, in piena epoca proibizionista, comincerà ad usare le sue attività legali in maniera illegale, nello specifico approfittando del proibizionismo per commerciare alcool illegale e non proprio di prima scelta.

    Se sul fronte lavorativo/politico è senza scrupoli, nella vita privata Nucky dimostrerà anche di avere un cuore, ad esempio prendendo (all’inizio non proprio senza secondi fini) sotto la sua ala protettiva l’irlandese Margaret Schroeder (Kelly MacDonald) e i suoi due figli.

    Ad aiutare Nucky (basato su un politico degli anni ’20 noto per il suo buon cuore…e il giro di mazzette) ci sarà Jimmy Darmody (Michael Pitt), un giovane, intelligente e spietato veterano della prima guerra mondiale che incrocerà Nucky nel momento in cui deciderà di trovare un modo veloce per diventare ricco e che non si fa scrupolo ad usare le mani.

    Nel cast della serie anche Michael Kenneth Williams (è Chalky White, descritto come il sindaco de facto di Chickenbone Beache leader della comunità afroamericana…nonché protagonista di una delle scene più belle e brividose della serie; non guarderete mai più gli scaffali dei libri con gli stessi occhi), Stephen Graham (sarà Al Capone), Michael Stuhlbarg (Arnold Rothstein), Joseph Riccobene (Frankie Yale) e Michael Shannon nel ruolo (veramente spaventoso, a tratti) dell’agente Nelson Van Alden, fortemente religioso (a tratti fanatico) ed impegnato a dare la caccia ai cattivi.

    Rinnovata per una seconda stagione subito dopo il pilot (esordito col botto: oltre 7 milioni di telespettatori), Boardwalk Empire è una serie che piacerà sia a chi è orfano dei Soprano (e dei film ‘mafiosi’ di Scorsese) ma anche a chi è in cerca di una storia che, al di là di quello che racconta, sappia appassionare il telespettatore, e che ha una grande attenzione per i dettagli (bellissime alcune le scenografie e i costumi).

    Per tutti, bastino le critiche dei giornali americani, “le aspettative erano altissime, ma i produttori sono riusciti a superare ogni previsione, con una serie che migliora episodio dopo episodio”, l’entusiasto Variety, mentre People parla di “uno show da non perdere, con Steve Buscemi brillante e divertente”. “Uno show molto, molto buono” scrive il New York Observer, mentre per Usa Today “Boardwalk Empire è il miglior nuovo show televisivo”; se vi fidate del nostro parere, guardatelo e non ve ne pentirete.

    643