Bill Lawrence parla del trasferimento di Scrubs alla ABC

il cast e la crew di Scrubs si sono sempre rifiutati di commentare i motivi dell’addio alla NBC, ma - a matrimonio celebrato - Bill Lawrenceg ha deciso di rompere il suo silenzio

da , il

    scrubs

    La ABC ha ufficialmente comprato Scrubs dalla NBC, un passaggio che sembrava difficile visto che , a dispetto di una programmazione non molto pubblicizzata, la serie medica ha ricevuto ascolti maggiori di 30 Rock e My Name is Earl: il cast e la crew di Scrubs si sono sempre rifiutati di commentare i motivi dell’addio alla NBC, ma – a matrimonio celebrato – Bill Lawrence ha deciso di rompere il suo silenzio.

    “Quando lo sciopero è finito, abbiamo detto alla NBC che, anche se avevamo in mente sette episodi, avremmo potuto concludere la serie in tre, ma loro non erano interessati: totale disinteresse per uno show che è stato sulla rete per 7 anni e che gli ha fatto guadagnare milioni di dollari. Potrei anche essere più cattivo, ma fortunatamente è andato tutto bene per noi”, ha detto il creatore della serie in un’intervista esclusiva a TV Guide. “Ho chiesto loro tre episodi per dare un degno finale alla serie, e loro hanno detto ‘Mmm, crediamo che sarà difficile”. Per quanto riguarda l’ottava stagione, invece, avremo i diciotto episodi rumoreggiati: la ABC ha stanziato un budget per tredici episodi, ma “abbiamo uno staff di sceneggiatori con meno persone, e filmeremo una puntata in quattro giorni e mezzo invece di cinque. Non noterete grossi cambiamenti, anche se – come già avvenuto in passato, quando J.D. compariva solo per una battuta – tutti gli attori mancheranno per due episodi ciascuno: quello che sembrava un espediente creativo, quest’anno sarà fatto per motivi di budget. Sto scrivendo della roba f*ttutamente buona e i nostri attori sono fantastici, ha concluso Lawrence, quindi penso che i fan saranno entusiasti!