Bikini: Marcello Lippi perde la pazienza

Bikini: Marcello Lippi perde la pazienza

Non c'è pace per Marcello Lippi che si vede rincorso anche al mare

    marcello-lippi2.jpg

    Nella puntata di Bikini che andrà in onda domani 4 luglio su Canale 5 vedremo un Marcello Lippi fuori dai gangheri. Non c’è pace per nostro ex eroe e così, dopo gli schiaffi dal tricheco che impazzano su internet, il commissario tecnico è oggetto di particolare attenzione da parte di Bikini, il nuovo settimanale della rete ammiraglia di Mediaset che strizza l’occhio all’informazione patinata con velleità di catturare le ultime tendenze in fatto di moda e personaggi.

    Questa la storia, in breve, dell’incontro tra Bikini e Marcello Lippi dopo la debacle agli ultimi Mondiali di Calcio in Sudafrica. L’ormai ex Ct della Nazionale si è preso un periodo di vacanza al mare lontano da sguardi indiscreti. Ma è proprio questo che stuzzica la curiosità del programma ed ecco quindi che l’inviato di Bikini, Marcello Vinonuovo, rincorre Lippi che di telecamere e affini proprio non ne vuole sapere. Ne nasce una scenetta esilarante, il malcapitato allenatore cerca di sfuggire al pressing del cronista, prova a resistere, non desidera rilasciare dichiarazioni, ma l’inviato insiste.
    A questo punto Lippi prega la troupe di fermare le riprese ed è fermamente deciso a non parlare di calcio né tanto meno dei Mondiali.

    Ma la troupe non demorde e a Marcello Lippi non rimane che continuare ad imprecare, consigliando ai presenti un bagno refrigerante, chiosando con un eloquente “Ma guarda che pezzi di m….”.

    Forse non l’ha presa bene la brutta figura da allenatore, peccato, sembrava un vero principe e i principi di solito perdono con classe, anche se, a sua difesa, va detto che in Italia non è facile rispettare chi perde, soprattutto se si tratta di calcio, concetto che si amplifica se si parla di nazionale. Appuntamento con il siparietto Lippi/Bikini, domenica 4 luglio ore 20.30 Canale 5.

    361

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI