Big Bang!, Margherita Hack spiega l’astrofisica ai bambini su DeAKids

Margherita Hack spiega l'astrofisica ai più piccoli in Big Bang! In viaggio nello spazio, il nuovo edu-show di DeAkids

da , il

    Big Bang Margherita Hack

    Vi segnaliamo un bellissimo programma presto in onda su DeAKids, il canale completamente dedicato ai bambini nella piattaforma di Sky. A partire da lunedì 21 marzo alle 18, l’astrofisica italiana Margherita Hack spiegherà ai bambini tutto quello che c’è da sapere sul mondo dello spazio in Big Bang! L’astrofisica sarà accompagnata dall’inviato Federico Faddia, il presentatore sarà “mandato” alla scoperta dei pianeti spiegati dalla professoressa Hack. Il programma prende spunto da un libro che i due hanno scritto e siamo certi che piacerà moltissimo ai giovani telespettatori.

    Il programma sarà organizzato in brevi pillole di cinque o sei minuti in cui la Hack parlerà con Federico Taddia rispondendo ad alcune domande sul mondo dell’astrofisica:Un formato molto adatto a internet, e infatti è anche quella la destinazione“, ha sottolineato Massimo Bruno, il responsabile del canale della De Agostini interamente dedicato ai più piccoli. Da una parte c’è lo speaker radiofonico Federico Taddia, che vaga nello spazio e dialoga con Margherita Hack e racconta al suo pubblico di giovanissimi per esempio che cos’è un asteroide e se è vero che ne esiste uno che minaccia di cadere sulla Terra nel 2036. La 88enne astrofisica risponde: Sì, si chiama Apophis, cioè il distruttore e potrebbe fare danni incommensurabili, ma tanto io non ci sarò e vi dovrete arrangiare da soli“, ha detto in un’intervista alla Stampa.

    Sarà proprio interessante vedere la Hack, classe 1922, una sorta di nonna speciale che, invece di raccontare fiabe, spiega i segreti dello spazio. Appuntamento quindi il 21 marzo alle ore 18 con Big Bang su DeAkids, canale 601 di Sky. La data di questo nuovo edu-show non è stata scelta per caso, coincide con l’equinozio di primavera, le spiegazioni della Hack saranno corredate da grafici e animazioni in 3D. Lo scopo del programma è far scoprire ai più piccoli (il target di età è da sei ai dodici anni) il mondo dell’astrofisica e sfatando tutti i luoghi comuni. Ogni puntata affronta un argomento differente: gli asteroidi, il Sole, le costellazioni, i buchi neri, la gravità e l’attrazione terrestre, la Luna, Marte, la Via Lattea e ovviamente il big bang che dà il titolo al programma. L’intera giornata del 21 marzo il palinsesto di DeAkids sarà dedicato al mondo dello spazio.

    Astrofisica di fama mondiale (anche se con il suo solito modo di fare ha detto alla giornalista del quotidiano torinese che si tratta di “bischerate“), Margherita Hack è molto felice di prendere parte a questa nuova avventura. La 88enne trova i suoi telespettatori curiosi e non spaventati da certe idee catastrofiste, Big Bang! prende spunto da un libro che ha scritto insieme al co-conduttore Taddia Perché le stelle non cadono in testa. La professoressa ha parlato in un’intervista alla stampa anche della sua infanzia e ha ricordato che il suo sogno era di fare “l’esploratrice nell’Africa nera” e le sue letture “le storie d’avventura“.