Bianchetti e Setta scippano alla Senette il pomeriggio di RaiDue

Bianchetti e Setta scippano alla Senette il pomeriggio di RaiDue

Cambio a sorpresa alla conduzione di Italia sul Due: a poco meno di 3 settimane dal debutto il direttore di RaiDue, Liofredi, dà il benservito a Francesca Senette e affida il programma a Lorena Bianchetti, in mobilità dopo il restyling di Domenica In

    Lorena Bianchetti a Italia sul Due

    Cambio a sorpresa alla conduzione di Italia sul 2: a poco meno di 3 settimane dal debutto il direttore di RaiDue, Liofredi, dà il benservito a Francesca Senette e affida il programma a Lorena Bianchetti, in mobilità dopo il restyling di Domenica In. Intanto un’altra donna della domenica, Monica Setta, conquista una rubrica nel pomeriggio di RaiDue, subito dopo il Tg delle 13.00.

    Donne in guerra a Viale Mazzini, con una battaglia che vede in prima linea la signora del pomeriggio feriale di RaiDue contro le ex donne della Domenica In di RaiUno. Fresco di nomina alla direzione della seconda rete Rai, Massimo Liofredi non ha perso occasione per dare subito la sua ‘impronta’ al daytime della rete, con un paio di mosse che hanno spiazzato tutti, protagonisti della ‘querelle’ compresi.

    Era noto da tempo il ritorno de L’Italia sul 2 al posto de L’Italia allo Specchio nel primo pomeriggio di RaiDue: non che i due programmi differissero molto, ma comunque il ritorno di un programma già rodato al posto di uno ‘neonato’ può dare la misura di come l’esperimento non sia stato giudicato del tutto riuscito per la rete. In ogni caso alla conduzione era stato ‘riciclato’ Milo Infante, anima delle prime edizioni del programma poi prestato all’altro esperimento infelice di RaiDue, Insieme sul Due, che avrebbe fatto coppia con la padrona di casa della scorsa stagione tv, Francesca Senette, ex mezzobusto del Tg4.

    Ebbene, a margine della conferenza stampa di presentazione de L’Ispettore Coliandro, il direttore di RaiDue, Massimo Liofredi, ha annunciato la sostituzione della Senette con Lorena Bianchetti, senza ‘fissa dimora’ dopo il restyling di Domenica In che da questa stagione vedrà sopravvivere solo i segmenti di Massimo Giletti e Pippo Baudo.

    Una doccia fredda per Francesca Senette che ha saputo del cambio di programma solo dalla stampa e che alle agenzie ha espresso tutto il suo disappunto: “Sono molto dispiaciuta e decisamente amareggiata per le modalità seguite“, ha detto la giornalista, che ha avuto conferma della sua estromissione dal direttore solo a notizia già pubblicata. “Lavorare a un progetto fino a due settimane prima della messa in onda e trovarsi a mani vuote in pochi minuti, senza un minimo di preavviso e neppure chiare motivazioni, credo non piaccia a nessuno.

    Rimango a disposizione dell’azienda in forza del contratto biennale che mi lega alla Rai“.
    Grande spirito di azienda, quindi, per la bionda conduttrice, che a questo punto ha decisamente crediti da riscuotere presso la rete.

    Ma nel daytime della ‘rete giovane’ della Rai arriva anche Monica Setta, altra ‘profuga’ di Domenica In. A lei Liofredi ha affidato una rubrica di approfondimento politico-economico di circa di 50 minuti caratterizzata dalla presenza di vari collegamenti esterni e da un’assoluta par condicio, come ha sottolineato Liofredi. Insomma RaiDue colloca gli ‘esuberi’ di RaiUno: gioco di squadra o favori da rendere?

    588

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI