Betty la Brutta, in arrivo la versione italiana di Ugly Betty

Betty la Brutta, in arrivo la versione italiana di Ugly Betty
  • Commenti (9)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Betty La Fea (Ugly Betty) nel mondo

Betty La Fea è decisamente un fenomeno televisivo, se si considerano le tante versioni realizzate nel mondo della storia di questa ragazzotta bruttina sbarcata perfino negli Usa come Ugly Betty. Ora potrebbe essere la volta dell’Italia, visto che si cercano attori per una serie (non meglio definita) ispirata all’originale telenovela colombiana, che potrebbe arrivare presto sui nostri schermi con il titolo di Betty la Brutta.

  • bettylafea_uglybetty
  • Betty la Fea, Colombia (Ana Maria Orozco)
  • La Fea Mas Bella, Messico (Angelica Vale)
  • Lotte, Olanda (Nyncke Beekhuyzen)
  • Ne Daj Se, Nina, Croazia (Lana Gojak)

Come oramai tutti sanno, la celebre serie tv americana Ugly Betty, di cui Italia1 trasmetterà la seconda serie a partire dal 2 luglio, non è altro che un rifacimento glamour di una popolare telenovela colombiana, Yo Soy Betty, la Fea (Io sono Betty, la Cozza), prodotta tra il 1999 e il 2001 dalla RCN.
169 episodi da 45′ che hanno colpito per il soggetto tutto particolare, che mescola i toni del melodramma alla verve leggera della commedia brillante e che ruota tutto intorno al personaggio di Beatriz Aurora Pinzón Solano (Ana María Orozco), per gli amici Betty, giovane tanto intelligente e brillante quanto brutta, che trova lavoro presso un’azienda di moda, nella quale si scatena una lotta per la presidenza, che ovviamente la coinvolgerà tirandola dentro un vortice fatto di affari e amori ingarbugliati.

La telenovela, il cui soggetto è firmato da Fernando Gaitan e la regia da Mario Ribero, ha conquistato Hollywood trasformandosi in una serie tv molto più fashion, Ugly Betty, trasmessa per la prima volta sulla Abc nel 2006 e di cui sono state realizzate finora due edizioni: la prima (23 puntate di 45′) ha riscontrato un tale successo internazionale da fare della protagonista, Betty Suarez (America Ferrera) un’icona e della serie un cult, vincendo anche un Golden Globe nel 2007 come miglior serie comica. La seconda edizione di Ugly Betty (18×45′) sarà trasmessa da Italia1 alle 21.10 dal 2 luglio.

Ma c’è di più: nata come telenovela (quindi come serial chiuso, ovvero come prodotto di lunga serialità ma con un finale narrativo definito) e trasformata dagli americani in una serie tv, Betty ha da tempo anche una versione soap, destinata quindi – come da canone di genere – a non finire mai. Si tratta di Yo Soy Bea, in onda dal 2006 su Telecinco (quindi in contemporanea con la versione Usa) e prodotta dalla Grundy, la società che realizza in Italia Un Posto al Sole e La Squadra.

Ad oggi sono state trasmesse 467 puntate (se non si considera quella che andrà in onda oggi, alle 17.30 sulla tv privata spagnola che la programma tutti i giorni, domenica inclusa) che hanno come protagonista la ‘solita’ Beatriz Pérez Pinzón (Ruth Núñez), 27 anni, brutta come una cozza, che, a differenza della versione originale ma in linea con quella americana, lavora in una rivista di tendenza, Bulevar 21.

Bene, Yo Soy Bea potrebbe arrivare presto in Italia, considerato che Castingnews.eu annuncia la ricerca di attori per un generico telefilm dal provvisorio titolo di Betty la Brutta. Insomma, presto anche l’Italia potrebbe eleggere la sua Betty, dopo Spagna e Germania. Ebbene sì, anche i tedeschi hanno aderito al fenomeno Betty, con Verliebt in Berlin, altra serie ispirata alla bruttina colombiana. Senza tener conto delle versioni croata (Ne Daj Se, Nina), olandese (Lotte), messicana La Fea Mas bella), isrealiana (Esti Ha’mechoeret) belga (Sara), russa (Ne Rodis Krasivoy) turca (Sensiz Olmuyor), greca (Maria, I Asximi) indiana (Jassi Jaissi Koi Nahin)… insomma arriviamo ben ultimi!

Il fenomeno continua a dilagare al grido di “bruttine di tutto il mondo uniamoci!”. Ovviamente seguiremo le vicende della versione italiana, augurandoci che si realizzi presto.

1026

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 09/06/2008 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
FulviaLeopardi 9 giugno 2008 14:34

quasi quasi me propongo…manco il trucco me serve!

Rispondi Segnala abuso
GIUSEPPE 9 giugno 2008 18:32

Ovviamente il cast è già stato scelto.
Ma far credere che si cerchi il volto di Betty serve per attirare persone e far parlare della diction prima ancora che vada in onda.

Rispondi Segnala abuso
10 giugno 2008 08:19

ma a cosa serve fare una serie televisiva copia di un’altra che a sua volta è copia di un’altra e via dicendo?
io ho seguito per assoluto caso Betty La Fea (mi sembra colombiana) e mi sono divertita tantissimo, perchè, a differenza di Ugly Betty (noiosa e spocchiosa), Betty la Fea era molto divertente, spiritosa e poco pretenziosa.
che si investisse su qualcosa di innovativo, non sul già visto, già sentito che puzza di stantio e di noioso ancora prima di essere messo in cantiere!

Rispondi Segnala abuso
Giorgia Iovane
Giorgia 10 giugno 2008 09:30

scusa giuseppe, ho scritto che si cercano attori non la protagonista, i casting sono aperti per i tanti ruoli di supporto, è pur sempr una soap che chiede decine di personaggi. POi è una fiction non è certo un open cast alla reality ;-)
si tratta di anticipazioni, è chiaro che se ne parli prima che vada in onda, o no? ;-)

Rispondi Segnala abuso
Luciana 10 giugno 2008 10:55

L’unica cosa positiva di questa serie è che mettono come personaggio principale una ragazza “normale” chiamandola brutta.
Moltissime ragazze ci ritrovano una parte di loro stesse e per questo fa successo in tutto il mondo. Basta con le bellone tutte curve e tette, ci sono anche le persone normali che portano l’apparecchio ai denti, gli occhiali e che hanno i brufoli. Il messaggio è migliore di altri. Per me è positivo.

Rispondi Segnala abuso
Lolle 1 luglio 2008 12:51

Scusate ma io con le mie amiche non vediamo l’ora di sapere chi saranno i personaggi della UGLY Italiana!!! Andrà sulla RAI? A scuola di mio nipote (liceo) e all’Università da me siamo tutti curiosi e non vediamo l’ora di vedere UGLY ITalian!
Non capisco il post di ANonimo! Che vuol dire che non capisci perché una serie italiana? Quella spagnola è fikissima (l’ho vista a Barcellona) ed altrettanto quella merica! Dobbiamo essre da meno degli Spagnoli e Americani??????????
Forza UGLY ITALIANA: Ti aspettiamo! Secondo voi chi sceglieranno??
Speriamo qualche faccia nuova…

Rispondi Segnala abuso
Verry 22 settembre 2008 12:58

Ma allora ci sono news per questa Betty italiana? Siamo proprio curiosi.. Speriamo che ci facciano sapere presto quando andrà in onda!!!!

Rispondi Segnala abuso
Antonella 30 giugno 2009 00:34

Scusate se lo chiedo ma quanti anni devono avere i ragazzi per fare questa serie televisiva?? E poi si cerca la Betty Italiana oppure altri personagg?
nn c’è scritto niente…

Rispondi Segnala abuso
Antonella 30 giugno 2009 00:37

Scusate mi sono sbagliata…

Rispondi Segnala abuso
Seguici