Berlusconi contro La7, Mentana furioso: ‘Offesa l’intera emittente’

Berlusconi contro La7, Mentana furioso: ‘Offesa l’intera emittente’

Scoppia la polemica tra Silvio Berlusconi ed Enrico Mentana, dopo che il Cavaliere ha accusate apertamente di faziosità l'intera azienda televisiva di La7

    Berlusconi contro La7, Mentana furioso: 'Offesa l'intera emittente'

    Sotto Natale dovremmo essere tutti più buoni, ma a quanto pare c’è chi in prossimità delle feste si sente invece più battagliero che mai. E’ il caso si Silvio Berlusconi, che in un’intervista radiofonica non ha esitato ad attaccare l’azienda di La7, scatenando l’ovvia e risentita reazione di Enrico Mentana, direttore del notiziario di rete.

    Tutto è partito da un’intervista rilasciata da Enrico Mentana al Corriere della Sera, in cui il giornalista ha commentato le ultime e idiscutibilmente frequenti apparizioni televisive del Cavaliere. Il direttore del Tg La7 ha osservato come, a suo giudizio, tali ospitate siano avvenute in maniera molto mirata e ponderata, rivolgendosi a una certa fascia di pubblico:

    ‘Gli spettatori di Domenica 5 sono generalmente anziani e popolari, il pubblico di Del Debbio su Rete 4 è populista e di destra. Quella sera Berlusconi era contrapposto a Benigni ma non è importante il risultato numerico, nettamente a favore di quest’ultimo: conta piuttosto che il pubblico del Cavaliere era distillato, selezionato. Vuole parlare a quel pubblico televisivo che rappresenta il suo elettorato.’

    Probabilmente indispettito da tali dichiarazioni, l’ex premier non si è lasciato sfuggire l’occasione di lanciare accuse velenose. Durante un intervento alla trasmissione ‘Radio Anch’io’ su Radio 1, Berlusconi ha approfittato di una domanda sul conflitto di interessi per sganciare la bomba:

    ‘Nessuna delle mie televisioni va contro la sinistra, mentre alla Rai c’è un canale a favore della sinistra e La7, dalla mattina alla sera, fa trasmissioni contro di noi.

    La sinistra fa sempre disinformazione, ma le persone perbene non cadono nel tranello.’

    Ovviamente la replica di Mentana non è tardata ad arrivare e, come prevedibile, è stata alquanto risentita. Il giornalista ha risposto a nome non solo della redazione del tg da lui diretto, ma anche di tutti coloro che lavorano a vari livelli all’interno dell’azienda e che ogni giorno si impegnano per fare del proprio meglio:

    ‘Non è mio costume essere ipocrita e senz’altro a La7 ci sono conduttori che non hanno mai fatto mistero delle loro idee, da Santoro a Lerner: Berlusconi non vede certo La7 come una televisione a lui affine e La7 non vede Berlusconi come il suo leader ideale, ma dire che La7 attacca Berlusconi dalla mattina alla sera è un’offesa a chi lavora in questa intera emittente. Ogni emittente che sia libera ha una sua linea editoriale, però attenti con le parole anche in campagna elettorale.’

    Cosa ci attende ora sull’altro fronte? Un nuova replica, o una ritrattazione?

    457

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI