Benedetta, lo sfruttamento del lavoro minorile in un cartoon tutto palermitano

Benedetta, il cartone animato palermitano sul tema del lavoro minorile

da , il

    Benedetta

    Presentato al recente Cartoons on the bay Benedetta è un cartone animato tutto siciliano che racconta le vicende di Benedetta, undicenne palermitana costretta a vendere schedine compilate e sale agli automobilisti fermi al semaforo insieme a quattro amici come lei vittime dello sfruttamento del malvagio Enzo. Il cartoon parla della difficile condizione di chi cresce nel cuore della Vucciria, il marcato palermitano, e affronta attraverso le immagini e colori tipici dei cartoons un tema tanto difficile e delicato come quello dello sfruttamento del lavoro minorile.

    La colonna sonora del cartone è curata dagli Agricantus, una band siciliana, la regia è affidata a Rosalba Vitellaro, la sceneggiatura è di Alessandra Viola e Marco Beretta e i disegni di Giampiero Randazzo. L’idea di partenza di questo progetto è venuta ad una giovane società palermitana, Larcadarte. Rai Fiction è rimasta entusiasta dell’idea ed è diventata cooproduttrice del film d’animazione insieme al Comune di Palermo e alla stessa Larcadarte.