Belén Rodriguez contro Alberto Dandolo, rissa a Tu sì que vales

Belén Rodriguez contro Alberto Dandolo, rissa a Tu sì que vales

Maria De Filippi è intervenuta per placare gli animi

    Negli studi di Tu sì que vales è scoppiata una rissa tra Belén Rodriguez e Alberto Dandolo. Il giornalista, giunto negli studi Elios di Roma per un’intervista a Maria De Filippi, stando a quanto riportato dallo stesso protagonista, è stato aggredito dalla conduttrice che pare non abbia affatto gradito la sua presenza. Maria la Sangunaria e Mara Venier sono intervenute per riportare la calma, mentre la Rodriguez ha chiesto l’intervento delle guardie del corpo per cancellare i file audio. Dopo gli ultimi scoop lanciati da Alberto Dandolo, pare proprio che Belén abbia deciso di ‘vendicarsi’ con calci negli stinchi e graffi.

    Belén Rodriguez scatena una rissa con Alberto Dandolo negli studi di Tu sì que vales: la notizia è stata lanciata dal giornalista che si trovava negli studi Elios della Tiburtina per un’intervista a Maria De Filippi. Secondo quanto riportato dal protagonista, Dandolo ha incontrato la Rodriguez nei corridoi e ne ha approfittato per un paio di battute sull’ipotetico flirt con Marco Borriello. È bastato che l’argentina lo riconoscesse per diventare una ‘furia’: prima sono partiti gli insulti e le urla, poi ha continuato con ‘due calci negli stinchi’ e graffi sulle braccia fino a prendergli il cellulare e buttarlo per terra.

    Così Alberto Dandolo fa un resoconto della rissa scoppiata con Belén Rodriguez negli studi di Tu sì que vales. La showgirl, in seguito, ha chiesto l’intervento dei bodyguard che hanno costretto il giornalista a cancellare i file audio che testimoniavano l’accaduto. Secondo quanto raccontato dal giornalista del settimanale Oggi, è proprio in quel momento che è sopraggiunta Maria De Filippi ‘che con fermezza e savoir faire ha riportato la calma’. Pare che anche Mara Venier si sia prodigata per difendere Dandolo dalla furia della Rodriguez che, nel tentativo di malmenarlo, ha anche rischiato di cadere.

    451

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI