Belen Rodriguez conquista il Commissario Montalbano

Belen Rodriguez conquista il Commissario Montalbano

Belen Rodriguez entra nel cast de Il Commissario Montalbano: è guest star in uno dei quattro nuovi film tv che si iniziano a girare in questi giorni tra la Sicilia e Roma

da in Belen Rodriguez, Commissario Montalbano, Fiction italiane, Serie Tv, Luca Zingaretti
Ultimo aggiornamento:

    Neanche il commissario Salvo Montalbano, alla guida del commissariato di Vigàta su mandato di Andrea Camilleri, è riuscito a sfuggire al fascino dell’argentina Belen Rodriguez: la showgirl, ormai eternamente sul piccolo schermo tra programmi tv, pubblicità e gossip, ha conquistato un posto in uno dei nuovi film tv della collection dedicata al commissario interpretato da Luca Zingaretti. Le riprese partono questa settimana e in lavorazione ci sono ben quattro titoli, tratti da altrettanti romanzi: si tratta de L’età del dubbio, La danza del gabbiano, Il campo del vasaio e La caccia al tesoro (quest’ultimo in uscita nelle prossime settimane). Oltre a Belen arriveranno a ‘far girare la testa’ al commissario Isabella Ragonese e Ana Caterina Morariu.

    Non c’è ancora la certezza ‘matematica’, ma le trattative per avere Belen Rodriguez nel cast di uno dei quattro nuovi film tv della collection de Il Commissario Montalbano sarebbero a buon punto: l’attrice argentina, dopo aver rifiutato la generosa proposta di Tinto Brass, sarebbe disposta a cadere nelle braccia di Salvo Montalbano, ultimamente sempre meno fedele alla sua Livia e impegnato in una serie di relazioni occasionali. E di certo la Rodriguez è perfetta per interpretare il ruolo di angelo tentatore.

    Se l’arrivo di Belen Rodriguez è ancora in forse, è certa la partecipazione come guest star di Isabella Ragonese, lanciata da Paolo Virzì in Tutta la vita davanti, e Ana Caterina Morariu, già in Intelligence e ancor prima in Guerra e Pace – giusto per citare due titoli.
    Non si discute, ovviamente, il ritorno di Zingaretti nel ruolo che lo ha consacrato sex symbol e beniamino del pubblico tv italiano: il legame con Montalbano non si spezza, nonostante qualche tempo fa avesse cercato di mettere fine alla sua ‘relazione pericolosa’ col personaggio creato da Andrea Camilleri.

    Zingaretti è tornato a Vigàta per girare L’età del dubbio, La danza del gabbiano, Il campo del vasaio e La caccia al tesoro, ancora inedito. Dopo la full immersion siciliana il set si sposterà a Roma: di certo quella de Il Commissario Montalbano non è una delle produzioni più economiche della Rai, visto che ogni film tv costa circa tre milioni di euro. Tutti santi e benedetti per la Rai, che da anni vive di rendita con le repliche dei precedenti 18 episodi (con la nuova serie si arriverà a 22), sempre in vetta agli ascolti. Noi non vediamo l’ora di seguire queste quattro nuove avventure tv. A presto, commissario.

    459

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Belen RodriguezCommissario MontalbanoFiction italianeSerie TvLuca Zingaretti