Belen: Fabrizio in galera? Resterei con lui

Belen: Fabrizio in galera? Resterei con lui

intervistata dal settimanale Oggi, la showgirl argentina Belen Rodriguez ha confessato di essere pronta a non mollare il suo fidanzato fabrizio corona nel caso in cui lui tornasse in carcere

    Belen Rodriguez difende a spada tratta Fabrizio Corona e dalle pagine di un settimanale promette fedeltà al suo focoso fidanzato anche se dovesse finire di nuovo in carcere. “Lo aspetterei anche 40 anni” ha confessato la showgirl argentina. Una vera e propria dichiarazione d’amore mentre l’accusa al processo per Vallettopoli ha chiesto 7 anni e 2 mesi di carcere per l’imputato Corona.

    Non sono ancora sposati ma Belen Rodriguez ormai parla come una moglie quando si riferisce a Fabrizio Corona. Intervistata da Oggi la seducente protagonista dei nuovi spot della Tim ha rivelato di essere pronta a restare accanto al suo fidanzato nella gioia e nella dolore, e di restargli fedele anche qualora lui venisse condannato e dovesse ritornare in carcere.

    Ricordiamo infatti che sull’ex agente dei paparazzi, condannato poche settimane fa a quattro mesi di reclusione e 400 euro di multa per detenzione e ricettazione di una pistola e per detenzione e spendita di banconote false (pena poi convertita in una sanzione pecuniaria pari a 4.560 euro), pendono ancora due processi: uno a Milano per estorsione e tentata estorsione per le presunte foto-ricatto scattate ai vip (e per cui ieri il pm Frank Di Maio ha chiesto 7 anni e 2 mesi di carcere), e uno a Potenza, al via il prossimo 20 gennaio, per associazione a delinquere.

    La paura (di Belen) che Corona torni in cella è dunque motivata.

    Ed è questo che le fa confessare che “se Fabrizio dovesse tornare in galera resto con lui, non lo mollo: dovessi lasciarlo nel momento più brutto, sarei una donna piccola così. Anzi: una donna di ‘emme’. E io non lo sono. Lo aspetterei anche 40 anni”.

    Con questa dichiarazione/confessione d’amore la sexy showgirl argentina, presente ieri nell’aula del processo milanese su Vallettopoli, vorrebbe mettere a tacere anche tutte le malelingue sul suo rapporto con Fabrizio Corona:
    Chi dubitava del nostro legame era in mala fede. Io e Fabrizio abbiamo tutto: chimica, sentimento, progetti e ora anche una casa grande, formato famiglia – ha spiegato al settimanale –. Perché mai avremmo dovuto ‘sgonfiarci’?”. E poi ha aggiunto: “Se lo condannano piango come una fontana”.

    Dalle sue parole si intuisce che il suo è un sentimento sincero e che è davvero innamorata di quel combina guai che molto spesso non riesce a tenere freno la lingua e parla a sproposito, ma presto si saprà se Belen dovrà preparare i fazzoletti…

    467

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI