Being Human, quinta stagione per lo show di Toby Whithouse

Being Human, quinta stagione per lo show di Toby Whithouse: appuntamento al 2013, quando ritroveremo Lenora Crichlow, Michael Socha e Damien Molony

da , il

    Being Human s04

    Being Human è stato rinnovato per una quinta stagione, per il sollievo dei fan considerato che la serie, cominciata con 1.2 milioni di telespettatori, era calata negli episodi successivi a 780.000 telespettatori: BBC e BBC America hanno comunque deciso di dare fiducia alla serie sci-fi con protagonisti un fantasma, un lupo mannaro e un vampiro, che tornerà nel 2013 con otto nuovi episodi.

    Buone notizie per i fan di Being Human britannico, lo show creato da Toby Whithouse [che ha perso due protagonisti originali su tre, ossia Russell Tovey (George, il lupo mannaro), Aidan Turner (John, il vampiro), e che ha visto anche l’addio di Sinead Keenan aka Nina, la fidanzata di George] è stato rinnovato per una quinta stagione, dove oltre a Lenora Crichlow [Annie, il fantasma] ritroveremo Tom, il lupo mannaro interpretato da Michael Socha (This is England) e Damien Molony nel ruolo di Hal, un nuovo vampiro, entrambi già apparsi nella quinta stagione.

    Al centro dello show rimarrà quindi la strana convivenza, non priva di difficoltà, tra un licantropo, un vampiro e una fantasma, che Whithouse ha riportato al centro della quarta stagione: per quanto riguarda gli addi, ‘è sempre triste perdere dei personaggi – ha detto l’autore – ma per dirla con una frase tratta dalla nostra mitologia, quando si chiude una porta, se ne apre un’altra’.

    Non è chiaro quando lo show tornerà in onda – da qualche parte nel 2013; in Italia, se seguirà il canovaccio delle stagioni precedenti, Being Human dovrebbe arrvare a breve canale pay Steel, della piattaforma Mediaset Premium – ma i fan possono comunque consolarsi con la seconda stagione di Being Human versione americana, i cui ultimi episodi andranno in onda nelle prossime tre settimane (in America). Lo show con protagonisti Sam Witwer, Meaghan Rath e Sam Huntington, lo ricordiamo, è già stato rinnovato per una terza stagione, anch’essa in onda l’anno prossimo.