Beautiful Life, Melrose Place, Brothers: casting e novità dei nuovi pilot

mischa barton, red tails, cw, beautiful life, elle macpherson, melrose place, heather locklear, brothers, serie tv americane, tr knight, back, three rivers, miami trauma, the good wife, no heroics, cop house, the law, washington field, empire states, tristan wilds: anticipazioni, casting news, gossip, novità e spoiler dalle serie tv americane e dalla tv made in Usa

da , il

    Elle Macpherson (sì, la supermodella) tornerà alla recitazione con un ruolo ricorrente in “A Beautiful Life“, nuova serie drammatica della CW incentrata su un gruppo di modelle che vivono tutte insieme in un residence di New York.

    Nella serie, la Macpherson sarà Claudia, proprietaria della Focus Models, agenzia newyorkese per top model veramente top. Come nella vita reale, il personaggio della Macpherson sarà un’ex modella ancora in gran forma che gestisce i suoi affari con l’efficienza e la durezza di un dittatore.

    In A Beautiful Life dovrebbe apparire anche Mischa Barton che però…deve ingrassare! I produttori ritengono l’attrice molto, troppo magra, e considerati i numerosi casi di anoressia che spesso hanno portato alla morte di svariate top, soprattutto giovani, sono preoccupati che Mischa possa dare un’immagine negativa alle ragazze adolescenti, di qui l’ordine di mettere su qualche kg pena il licenziamento!

    Sempre in Beautiful Life vedremo anche Sara Paxton, Ben Hollingsworth, Ashley Madekwe e Nico Tortorella: Hollingsworth sarà un modello molto carino che lega con una dolce ragazza dell’ovest americano (la Paxton); ruoli da modelle/i per Madekwe e Tortorella.

    Heather Locklear non dovrebbe apparire nella versione 2009 di Melrose Place; la CW non conferma ma un portavoce dell’attrice, Amanda Woodward nella serie originale, ha spiegato all’Entertainment Weekly che la Locklear non tornerà, visto che – secondo un insider senza nome – “gli sceneggiatori dello show hanno capito che non c’era un modo per riportarla indietro che avesse senso“.

    TR Knight di Grey’s Anatomy è rimasto coinvolto in un incidente stradale avvenuto giovedì sera nei pressi di Los Angeles; a dare la notizia – al momento non confermata né smentita – il sito TMZ.com, secondo cui Knight non è ferito, ma lo sono i passeggeri dell’altra auto che sono stati trasportati in ospedale.

    L’ex ER Sherry Stringfield e l’ex 24 D.B. Woodside si sono uniti al cast di Back, drama CBS con protagonista Skeet Ulrich nel ruolo di un uomo che, improvvisamente, torna a casa otto anni dopo l’11 settembre. La Stringfield sarà la moglie del protagonista, che nel frattempo si è risposata, mentre Woodsidesarà uno strizzacervelli.

    Sempre in casa CBS, Katherine Moennig (The L Word) e Daniel Henney (X-Men Origins: Wolverine) sono stati scritturati in Three Rivers, serie sul trapianto di organi con protagonista Alex O’Loughlin; la Moenning sarà una persona autodistruttiva, Henney sarà uno specialista nel trapianto di reni/fegato e pancreas.

    Rimanendo in tema di serie mediche, Elisabeth Harnois (All My Children) sarà un’interna al primo anno in Miami Trauma, serie sempre CBS incentrata su un team di chirurghi che salva pazienti gravemente feriti in quel di Miami; David Wilson Barnes sarà tra invece tra i protagonisti di “The Eastmans“, drama CBS incentrato su una famiglia di dottori, di cui uno – un cardiologo – interpretato da Barnes.

    Christine Baranski e Chris Noth saranno rispettivamente regular e guest star del pilot di “The Good Wife“, nuova serie CBS con protagonista Julianna Margulies nel ruolo di moglie di un politico che torna al suo mestiere di avvocato. La Baranski sarà uno degli avvocati più bravi dello studio e di tutta Chicago, Noth sarà un ex pezzo grosso finito in prigione per uno scandalo sessuale.

    Freddie Prinze Jr. è stato scritturato nel pilot di No Heroics, comedy ABC incentrata su alcuni supereroi di serie B (interpretati da Paul Campbell, Eliza Coupe e Arielle Kebbel). Campbell sarà il leader del gruppo, Pete, e Prinze Jr. (marito di Sarah Michelle Gellar) sarà Bradley, nemesi e tormento del protagonista che lo odia ma che vorrebbe segretamente essere come lui.

    Brett Ratner sarà il regista e produttore esecutivo di “Cop House“, che vede aggiunti al cast anche Rachael Harris e Ajay Naidu; nella serie, incentrata su una casa per poliziotti problematici, la Harris sarà l’unica paziente donna della casa, mandata lì perché ha posato nuda per Hustler, mentre Naidu sarà un poliziotto con problemi di alcolismo.

    Altre casting news sparse, Mercedes Masohn si è unita alla comedy “The Law” (ABC); Adam Jamal Craig sarà tra i protagonisti di “Washington Field” (CBS); Ana De La Reguera ha ottenuto un ruolo in “Empire State” (ABC); e Colton Dunn è stato scritturato nella comedy “Brothers” (Fox) assieme a Michael Strahan e Darryl Mitchell. Quest’ultima serie, in particolare, è incentrata su un ex giocatore della NFL (appunto Strahan) che ritorna nella sua città natale per tentare di riconciliarsi con la sua famiglia, e specialmente con suo fratello, finito su una sedia a rotelle in seguito ad un incidente stradale.

    Chiudiamo, infine, con una news cinematografica: dopo 90210, Tristan Wilds è stato scritturato in Red Tails che, prodotto tra gli altri da George Lucas, diretto da Anthony Hemingway e sceneggiato da John Ridley, parlerà della Seconda Guerra Mondiale fornendoci dettagli sulla vera storia del 332′ Fighter Group (conosciuto anche come Red Tails), squadra d’elite composta totalmente da gente di colore, tra cui appunto Wilds.