Baudo pronto ad affondare la Corazzata De Filippi

Al via stasera il nuovo show del sabato sera di RaiUno: torna Serata D'Onore condotto da Pippo Baudo che si scontra per la prima volta direttamente con Maria De Filippi e il suo C'è Posta per Te

da , il

    Pippo Baudo vs Maria De Filippi

    Pippo Baudo torna da stasera nella prima serata del sabato di RaiUno e lo fa con un varietà in stile classico, una riproposizione riveduta e corretta del suo Serata D’Onore. “Sarà un varietà senza lacrime” promette Baudo che non teme il confronto con C’è Posta per Te: “Ma chi sarà mai questa De Filippi? Le corazzate possono anche affondare”.

    Che tra i due non scorra buon sangue, al di là della stima professionale, è cosa nota. Più volte Pippo si è scagliato contro tronisti e Amici della De Filippi, prototipo di una tv senza talento. E la signora di Canale 5 non ha mai fatto mancare una sua puntale risposta.

    Finalmente i due potranno darsi battaglia a colpi di Auditel, scontrandosi nel prime time del sabato sera: se Maria La Sanguinaria continua a raccontare storie commoventi (o se preferite ‘lacrimevoli’) di ricongiungimenti difficili e di famiglie logorate dal tempo, Pippo promette un varietà vecchio stile, “uno spettacolo elegante, non volgare e soprattutto senza lacrime”.

    Cinque le puntate per ora previste nel palinsesto di RaiUno. Diversamente dal passato, la Serata d’Onore non celebra più un personaggio tv ma un tema particolare: si inizia questa sera con la Moda, festeggiata con la presenza in studio di Roberto Cavalli. Ospiti della serata saranno anche Eva Herzigova, Afef e Giampiero Mughini, inviato speciale dalla dimora che fu di Gabriele D’Annunzio, il Vittoriale. Fedele alla sua fama di talent scout (“Ti ho scoperto iooo” era uno dei tormentoni delle sue imitazioni fino a qualche tempo fa) Pippo darà spazio ai giovani, con una gara che potrà premiare l’esordiente migliore. Trattandosi di moda, sono stati invitati a partecipare alcuni stilisti di nuova generazione, chiamati a darsi battaglia in tre prove (disegno di un bozzetto, creazione sul manichino e sfilata) sotto l’occhio attento dei giurati Eva Cavalli, Stefano Dominella, Lavinia Biagiotti, Giovanna Ferragamo e Mario Boselli. A fare da madrina ai giovani talenti ci sarà Miss Universo 2008, la venezuelana Dayana Mendoza. A impreziosire la serata le esibizioni di Anastacia e dei The Glamazons, mentre l’angolo della ‘leggerezza’ è affidato a Enrico Brignano e Marisa Laurito, testimonial di una sfilata di taglie forti.

    Le altre quattro serate prevedono una carrellata nel cinema, nel teatro, nell’opera lirica (grande passione del Pippo Nazionale al di là del matrimonio con il soprano Katia Ricciarelli), con un’ultima puntata che asseconda un altro grande amore di Pippo, la storia recente. Serata d’Onore si concluderà, infatti, con un’indagine sui grandi avvenimenti del 2008, sicuramente ricordato per l’elezione di Barack Obama alla Casa Bianca.

    Tutte le serate saranno accompagnate dall’orchestra diretta dal maestro Bruno Biriaco. Pippo Caruso resta, quindi, alla domenica pomeriggio, ma affiancano Pippo altri due amici di vecchia data: il regista e coreografo Gino Landi e lo scenografo Gaetano Castelli.

    Di certo Pippo, animatore di lungo corso delle serate tv non teme la competizione con C’è Posta per te, che però per l’occasione torna a schierare Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti (memorabili padrini di un’inedita sigla per Striscia la Notizia, Che Palle!), con l’aggiunta di Christian De Sica, Gabriel Garko e di un noto esponente del giornalismo italiano di cui si tiene ben riservato il nome. La corazzata Maria schiera l’artiglieria pesante, quindi, con ben cinque ospiti di calibro pronti a rispondere al fuoco di Pippo.

    “La cosa più stimolante di questa avventura è proprio misurarmi con lei” sottolinea il guerriero Baudo, che mostra di aver accettato di buon grado l’allungamento di C’è Posta per te, confermata per due puntate supplementari. E’ lui, il più strenuo difensore della tv italiana’ (“La migliore del modo”, dice Pippo, invitando a confrontarla con quella inglese e francese) l’antidoto a Maria de Filippi. L’Auditel sarà d’accordo? A domani per i risultati.