Battlestar Galactica: Blood & Chrome, in arrivo un altro spinoff di BSG?

Dopo Spartacus: Blood and Sand, pure Syfy prova a lanciarsi nella mitologia con Battlestar Galactica: Blood & Chrome, per ora un film tv da due ore che potrebbe diventare il pilot per una potenziale nuova serie ambientata nei 10 anni della prima guerra dei Cylon, primo scontro tra gli umani e le loro creature che ben presto divampa in tutte le 12 colonie

da , il

    battlestar galactica logo

    Battlestar Galactica potrebbe avere uno spinoff intitolato Battlestar Galactica: Blood & Chrome, per ora sarà un tv movie da due ore che potrebbe però diventare il pilot nel nuovo progetto, incentrato sulle avventure del giovane William Adama durante la prima guerra dei Cylon. La buona notizia è che a lavorare sul nuovo progetto ci sarà David Eick, purtroppo non Ron Moore.

    Dopo Spartacus: Blood and Sand, pure Syfy prova a lanciarsi nella mitologia con Battlestar Galactica: Blood & Chrome, per ora un film tv da due ore che potrebbe diventare il pilot per una potenziale nuova serie ambientata nei 10 anni della prima guerra dei Cylon, primo scontro tra gli umani e le loro creature che ben presto divampa in tutte le 12 colonie.

    Protagonista di Blood & Chrome sarà un giovane ufficiale 20enne, appena uscito dall’accademia, che si troverà di servizio sulla Galactica, una delle nuove navi da guerra: lui sarà ovviamente William Adama (Edward J. Olmos in BSG), talentuoso ufficiale un po’ testa calda che si trovera a guidare una pericolosissima missione top secret il cui successo potrebbe significare la vittoria degli umani.

    L’universo di Galactica immaginato da Ron Moore e David Eick è ricco di possibilità e di intrecci – ha detto Mark Stern, capo della programmazione Syfy – e abbiamo colto al volo l’occasione di riportare sullo schermo William Adama per esplorare questo eccitante capitolo della narrativa di BSG che si sviluppa tra gli eventi della serie originale e Caprica, attualmente in onda su Syfy“.

    In attesa di sapere se il tv movie diventerà una serie tv, a proposito di Caprica segnaliamo che non ci sono novità sulla serie che non è ancora stata ordinata per una seconda stagione anche a fronte di ascolti non entusiasmanti: come dimostrano i 2.000 titoli di Stargate, comunque, non è detto che un nuovo spinoff di BSG significhi la fine di Caprica.

    Con Blood & Chrome, quindi, Syfy vuole tornare ai temi principali di Galactica (la serie del 1978), ossia la politica, la propaganda e la domanda senza tempo del cosa significhi essere umani, ma anche riprendere i temi della guerra (e quelli ad essi collegati) che fecero la fortuna di Battlestar Galactica. E considerato che al potenziale nuovo show, oltre a Eick, lavorerà lo sceneggiatore Michael Taylor (già produttore della serie originale) insieme a Bradley Thompson e David Weddle, esperti di computer grafica e degli effetti speciali….se son rose, fioriranno!