Battlestar Galactica: Blood and Chrome, addio alla serie tv: sarà uno show sul web?

Battlestar Galactica: Blood and Chrome, addio alla serie tv: sarà uno show sul web?

Battlestar Galactica: Blood and Chrome, l’ennesimo show tratto da Battlestar Galactica, non sarà una serie tv vera e propria bensì una serie digitale, praticamente un ritorno alle origini considerando che lo show era stato concepito come una webserie

    Battlestar Galactica: Blood and Chrome, l’ennesimo show tratto da Battlestar Galactica, non sarà una serie tv vera e propria bensì una serie digitale, praticamente un ritorno alle origini considerando che lo show era stato concepito come una webserie. Il pilot già girato – sceneggiato da Michael Taylor insieme a David Eick, Bradley Thompson e David Weddle, diretto da Jonas Pate e con protagonisti Luke Pasqualino, Ben Cotton, e Lili Bordán – andrà prossimamente in onda su Syfy come film TV, e se ci saranno altri episodi, questi saranno distribuiti solo sul web.

    Ci sono voluti due anni – tra casting difficoltosi ed effetti speciali ancora più difficoltosi – per dare vita al pilot di Battlestar Galactica: Blood and Chrome, le avventure del giovane William Adama durante la prima guerra dei Cylon, primo scontro tra gli umani e le loro creature che ben presto divampa in tutte le 12 colonie, ma tre giorni dopo la diffusione del primo trailer non ufficiale, arriva una legnata sui denti. Syfy ha infatti deciso che il pilot già girato sarà trasmesso come film tv da due ore, mentre eventuali altri episodi saranno pensati per la distribuzione via web, non per la television.

    Se a gennaio Mark Stern, presidente della programmazione originale della rete, stava tentando di capire quanto costosa sarebbe stata la produzione, ieri in una nota ufficiale ha fatto sapere che ‘se anche i progetti per Battlestar Galactica: Blood & Chrome sono cambiati nel corso degli anni, l’entusiasmo per il progetto da parte nostra e dei fan non è sparito, stiamo cercando di far funzionare la cosa come era stata originariamente concepita, una serie digitale che riesca ad attirare telespettatori al di là dello schermo di una tv. Il pilot da 90 minuti sarà invece trasmesso in televisione’.

    329