Barbara D’Urso a L’Isola dei Famosi 10 su Canale5? ‘A disposizione dell’azienda’

Barbara D’Urso a L’Isola dei Famosi 10 su Canale5? ‘A disposizione dell’azienda’

Barbara D'Urso | Isola dei famosi 10| Canale5 |Sanremo | Maria De Filippi| Pomeriggio5 | Domenica Live | Intervista a Libero

    Per Dagospia Barbara D’Urso condurrebbe la decima edizione de L’Isola dei Famosi su Canale5. A Libero, che oggi riporta un’intervista, non sembra dispiaciuta per l’eventualità di un prime time tutto suo («Sono a disposizione dell’azienda»); intanto dice di sognare la conduzione del Festival di Sanremo (tra dieci anni, qui i papabili a Sanremo) e di lavorare in una co-conduzione con la regina di Mediaset: Maria De FilippiSono abituata a condurre da sola e sto bene così ma se proprio devo sognare dico Maria De Filippi»);

    Non ne ha parlato ma l’aiuto della conduttrice di Amici nel bislacco tentativo di risollevare gli ascolti in uno dei più bruttini esperimenti televisivi di qualche anno fa, Un due tre stalla, versione riveduta e (s)corretta de La Fattoria, noi ce lo ricordiamo ancora.

    Stakanovista, Barbara D’Urso, lo è senz’altro: vive praticamente negli studi di Cologno Monzese, in diretta tutti i giorni dal lunedì al venerdì con Pomeriggio Cinque e la domenica con le ‘minestre riscaldate‘ – come le ha definite non troppo tempo fa Aldo Grasso sul Corsera – di Domenica Live. Eppure, nonostante l’indiscreto annuncio sul blog di D’Agostino, Barbara D’Urso di una nuova conduzione al Biscione non ne ha proprio parlato, limitandosi a sottolineare fasti, punti di vista e la centralità – dice – del lavoro quotidiano fatto a Mediaset:

    «Tra dieci anni, prima di ritirarmi condurrò Sanremo», anche perché in testa non le balena proprio l’idea di lasciare l’azienda in cui ogni giorno lavora. Al Biscione? «Sono blindata dal 2000 e a Mediaset sto benissimo. Sono coccolata da tutti. In azienda sono molto attenti a me. Poi mai dire mai, la vita non so dove mi porterà».

    Eppure Mediaset le avrebbe riservato certi ricami che nemmeno lo Iettatore di Avanti un altro: prima la concorrenza ‘interna’ del day-time del Grande Fratello contro il suo Pomeriggio Cinque, dopo l’aut aut del team Bonolis-Presta e ora, da lunedì prossimo, la partenza alle 17.00 di Come mi vorrei, il nuovo programma di Belén Rodriguez su Italia1 che, proprio alla conduttrice di Canale5, non le mandò a dire (qui l’articolo).

    Alla ‘concorrenza’ interna, diciamo così, non si aggiunge per fortuna la concorrenza di Rai1, piuttosto debole in termini di ascolti, anche se con la new entry, la ‘nemica’ Paola Perego con La Vita in diretta. Tra le due, inutile negarlo, la rivalità è storica, e il peso della concorrenza – confessa Barbara D’Urso – si fa sentire anche se…

    «Tutti i giorni.

    Da sempre. Per fortuna gli ascolti ci premiano». La rivalità è storica ma la pace si può sempre fare? Chissà segli smack della D’Urso, alla fine, genereranno dolcezza anche nei confronti della moglie di Lucio Presta. Un caffè con Paola Perego? «Sono sempre disponibile ad andare a pranzo, a cena, o a bere un caffè con tutti», anche perché, l’ex conduttrice del competitor di Rai1, Mara Venier, di caffè potrà prenderne a volontà se andrà in pensione (qui l’articolo). Ma deve farlo?

    «Mara non deve andare in pensione. Poi ognuno è libero di fare le proprie scelte, s’intende. Io però non ce la farei mai…». Di fatto, però, una rivincita proprio su quella Rai che da anni le ha dato filo da torcere e, ora, con gli ascolti di Pomeriggio Cinque vincenti su Paola Perego, se l’è presa ampiamente con l’arrivo dell’ex capostruttura Daniel Toaff, ora nella squadra di Domenica Live:

    «Daniel è un professionista, ma ci tengo a precisare che io sono sempre stata circondata da una squadra di persone di qualità che non si risparmiano». Se poi, sul caso ‘porno-domeniche’ (qui l’articolo) si è detta quasi estranea ai contenuti del programma, è emblematico quanto la conduttrice ha detto a Libero sul suo lavoro per preparare le puntate e la diretta:

    «Esco dal camerino la sera tardi dopo aver visionato tutti i servizi e la scaletta, non ho il tempo di sedermi sul divano a fare zapping»; infatti i colleghi in tivù? «Non li guardo quasi mai», stakanovista come già detto a costruire minuto per minuto i suoi programmi e il tasto, forse dolente, delle d’urso-interviste. Anche per questo, un sogno nel cassetto, intervistare una persona ‘speciale’, Marina Berlusconi che però «non si presterebbe mai», dice. Neppure lei.

    862

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI