Barack Obama in TV: le memorabili apparizioni televisive del Presidente

Barack Obama in TV: le memorabili apparizioni televisive del Presidente

E' quasi l'ora di salutare definitivamente colui che governò gli Stati Uniti dal 2008, colui che, con ironia, frivolezza e simpatia ci ha fatto divertire in alcuni degli 'show' più celebri di sempre.

    Barack Obama in TV: le memorabili apparizioni televisive del Presidente

    A pochi mesi dall’addio definitivo di Barack Obama, ripercorriamo le numerose apparizioni TV del Presidente sulle principali emittenti televisive americane. Gli Show più importanti, ma, soprattutto, i più grandi conduttori della storia della televisione statunitense, da Oprah Winfrey a David Letterman, hanno avuto l’onore di ospitare il 44° Presidente degli Stati Uniti.

    Barack Obama dirà presto ‘addio’ alla Casa Bianca, il primo Presidente nero degli Stati Uniti, il primo presidente ad averci fatto ridere e divertire in Tv. I più famosi ‘night showamericani hanno visto, almeno una volta, sedere sulle proprie poltrone Barack Obama che, a gennaio, lascerà l’incarico di Presidente al leader del partito repubblicano, Donald Trump. E’ doveroso, dunque, ricordare alcune delle innumerevoli ed epiche apparizioni del Primo Presidente nero in televisione, portatore sano di allegria e spensieratezza.

    Barack Obama 1

    Il The late show David Letterman è, probabilmente, il più grande show americano mai esistito e la partecipazione di Barack Obama non poteva essere evitata. Barack Obama potrebbe definirsi un ‘veterano’ del programma. Dopo il primo invito ricevuto nel 2004, infatti, il Presidente è tornato svariate volte sotto i riflettori del ‘The Late Show David Letterman’; lo ricordiamo nel 2007, ben tre volte durante il 2008 (anno di inizio incarico presidenziale), nel 2009, nel 2012 ed, infine, nel 2015. Quest’ultima partecipazione è stata la più significativa e, forse, la più ricordata: David Letterman, infatti, da li a poco sarebbe andato definitivamente in pensione lasciando uno show durato per ben 33 anni, insomma, un pezzo di storia della televisione americana. L’ironia, la comicità e l’irriverenza sono stati i punti di vista dai quali è stata trattata l’attualità culturale internazionale dal noto presentatore. A inizio maggio del 2015 è stato ospite Obama, a pochi giorni dall’addio di David: i due hanno hanno fatto divertire e, a quanto pare, si sono molto divertiti insieme per l’ultima volta: ‘Stavo pensando: quando saremo tutti e due in pensione potremmo ritrovarci a giocare insieme a domino’, ha scherzato Barack Obama.

    Oprah Obama 1

    Alcuni la definiscono la ‘più potente donna del mondo dopo Michelle Obama e prima di Angela Merkel e Hillary Clinton’: Oprah Winfrey ha segnato la televisione americana grazie al proprio show andato in onda dal 1986 al 2011. Grande sostenitrice della campagna democratica di Barack Obama, nel 2013 Oprah Winfrey ha ricevuto la Medaglia Presidenziale della Libertà dal presidente. Nel maggio 2011, il Presidente e la consorte Michelle Obama sono stati ospitati nel salotto più famoso d’America, in onda sulla CBS, i quali hanno scherzato sul luogo di nascita (Hawaii) e sulla cittadinanza americana di Barack Obama, fulcro delle discussioni di quel periodo: ‘Ero lì, perciò lo sapevo, sapevo di essere nato lì. Me lo ricordo’, ha esclamato scherzosamente il Presidente davanti alla presentatrice.

    Obama Jimmy

    Barack Obama è stato ospite di Jimmy Fallon, comico, attore e conduttore televisivo, nello scorso giugno 2016 per una puntata davverospeciale. A pochi mesi dal saluto definitivo alla Casa Bianca, Barack Obama ha voluto ribadire certi messaggi in ‘chiave musicale’ sulle note dei ‘The roots’ per una puntata puntata ironica, divertente, di culto e da ricordare.

    Al suo fianco, la grande diva del pop Madonna. Barack ha ironizzato sulla candidatura di Donald Trump ribadendo che ‘Orange is NOT the new black’ e, dunque, invitando il pubblico statunitense a non votarlo. L’episodio è stato trasmesso dalla NBS nel giugno 2016 e su Fox in Italia per celebrare gli Emmy Days.

    Obama 2

    Il 24 ottobre 2016, sulla ABC, ospite speciale di Jimmy Kimmel è stato Barack Obama. Una delle presenze più divertenti di sempre per una ‘chiacchierata’ all’insegna degli ‘alieni’. Eh si, il discorso memorabile sugli alieni di Barack Obama resterà a lungo negli archivi della televisione americana. Cosa è successo? Jimmy Kimmel ha iniziato a parlare di UFO e dell’Arena 51 cercando di estrapolare qualche verità sui file segreti dal Presidente ma, quest’ultimo, ha risposto in modo sorprendente: ‘Questo è il motivo per cui non sarò presidente in futuro. Gli alieni non lo avrebbero permesso visto che tutti questi segreti non devono essere svelati e, soprattutto, perché esercitano uno stretto controllo su di noi…’. Una risposta ironica ma con un pizzico di verità nascosta: ‘Non posso rivelare nulla, si deve sapere che questo è ciò che ci viene ordinato di dire’. 
Insomma, per sapere cosa si nasconde dietro il mondo degli UFO e degli alieni, bisogna diventare Presidente degli Stati Uniti.

    Ellen Obama

    La mitica e strabiliante conduttrice televisiva Ellen DeGeneres ha ospitato diverse volte il Presidente degli Stati Uniti: per Barack Obama l’invito di Ellen sembra ogni volta essere uno ‘sfogo’ ed evasione dal mondo esterno. Se vale il detto ‘quando il gatto non c’è i topi ballano’, valido è anche per il salotto della DeGeneres: quando Michelle non c’è, Barack balla (ogni volta).
    Già intervistato durante la campagna elettorale di sei anni fa, Barack Obama ha colto l’occasione per tornare da Ellen e rivelare, seppur in chiave ironica, ancora qualche dettaglio a proposito della vita privata in famiglia. I due, inoltre, hanno scherzato sul record di retweet ottenuto da Obama con il ‘selfie degli Oscar’: ‘Un trucchetto da quattro soldi, con tutte quelle star…’, ha scherzato allegramente il Presidente degli Stati Uniti.

    1252

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FoxTalk Show
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI