Ballarò torna (finalmente) su RaiTre

Torna Ballarò: ''C'è una maggioranza in grado di governare' il tema della prima puntata alla quale sono stati invitati anche Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi

da , il

    Il 14 settembre è arrivato e con esso torna su RaiTre Ballarò, che alle 21.05 inaugura la sua nuova stagione con l’attesa prima puntata. Nonostante la squadra di Giovanni Floris, supportata dal direttore di rete Paolo Ruffini, fosse pronta a partire già a fine agosto e avesse inutilmente richiesto al direttore generale Mauro Masi di riprendere le trasmissioni almeno con una settimana di anticipo, per commentare a caldo il discorso di Fini a Mirabello, Ballarò ha dovuto aspettare la data prevista dai palinsesti autunnali per tornare in onda. Un caso quasi unico, considerato il gran ballo dei programmi Rai e Mediaset in questo primo scorcio di stagione. Gli ospti di stasera? Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini sono stati invitati…

    C’è una maggioranza in grado di governare?: questo il tema della prima puntata del nuovo ciclo di Ballarò, che cerca di riannodare i fili di questa l’unga estate calda’ della politica italiana. Il massimo sarebbe riuscire ad avere un faccia a faccia tra Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini, ma le possibilità di averli in studio (soprattutto di rivedere Berlusconi su RaiTre) sono davvero molto scarse: “Abbiamo provato a invitare Fini e Berlusconi, speriamo di averli” ha detto Floris, ben consapevole, peraltro, che un invito al premier è giunto anche da Bruno Vespa, che è solito aprire la sua stagione (al via questa sera in seconda serata su RaiUno) con Berlusconi, ma anche su quel fronte al momento non vi sono certezze.

    A prescendere dalla coppia scoppiata del PdL, per la prima puntata di Ballarò in studio ci saranno, tra gli altri, Anna Finocchiaro, Pier Ferdinando Casini, Nichi Vendola e Maurizio Lupi del PdL: un parterre davvero di tutto rispetto e che in qualche modo fa credere che gli stessi politici non vedessero l’ora di tornare in tv. Hanno dovuto aspettare che scattasse l’ora X del palinsesto Autunnale, come deciso da Masi, ma non è mai troppo tardi…

    Noi, frattanto, confidiamo in un confronto a distanza tra Berlusconi, magari ospite da Vespa, e Fini, qualora decidesse di raccogliere l’invito di Floris: sarebbe davvero un momento ‘indimenticabile’ per l’informazione Rai.